PROVAGLIO D’ISEO – Torna la festa di Provaglio: Madonna di Ottobre tra religione ed eventi

0

I primi colpi di cannone (al carburo)  sono stati già sparati e, come non succedeva da anni, annunciano l’imminente arrivo della festa provagliese per eccellenza: La Madonna di Ottobre.
Sempre più ricca di eventi di qualità, anche quest’anno l’importante ricorrenza religiosa e popolare che coinvolge l’intera cittadinanza, avrà inizio Sabato 4 ottobre e si protrarrà fino a lunedì sera. Il calendario delle iniziative promosse dall’Assessorato alla Cultura e alle Attività Produttive del Comune di Provaglio d’Iseo – in collaborazione con la Parrocchia SS. Pietro e Paolo e le Associazioni di Provaglio, Provezze e Fantecolo alterna eventi religiosi a quelli laici tradizionalmente presenti.
Nell’edizione di quest’anno, evento nell’evento sarà la sfilata in abiti da sposa “ La magia di un tempo” che avrà luogo alle 16.30 di domenica 5 ottobre a Palazzo Bianchi, la splendida ed elegante villa quattrocentesca gentilmente messa a disposizione dal proprietario, Bianchi Umberto. Una cinquantina di ragazze e ragazzi provagliesi, modelli d’eccezione, si “vestiranno di ricordi” indossando oltre 100 meravigliosi abiti da sposa che riprenderanno vita attraversando il pregevole giardino della villa e scendendo lo scalone esterno di grande effetto.
E’ un tuffo nello stile del passato, a ritroso dall’anno 2002 fino ad arrivare al 1936, rivissuto grazie alla generosità delle donne di Provaglio che hanno deciso di mostrare al pubblico, per questa occasione di festa, il vestito scelto per le loro nozze. La sfilata sarà accompagnata da un sottofondo musicale e da alcune fotografie originali dei matrimoni; un’occasione da non perdere per tutti coloro che per un paio d’ore desiderano tuffarsi in un mondo carico di emozioni indimenticabili.
La conduzione dell’appuntamento è del Gruppo Fantasia00 che da anni sostiene progetti e iniziative a scopo benefico.
Numerosi sono anche i volontari e le volontarie locali oltre che parrucchieri, make-up artists, esperti in allestimenti floreali e nella fotografia – che collaboreranno in maniera totalmente gratuita dimostrando che il piccolo e medio commercio locale va promosso e valorizzato ed è un fattore economico e sociale strategico.
In caso di pioggia il tutto avrà luogo all’interno di Palazzo Francesconi, sede municipale.
Per tutta la durata della sagra e fino al 30 novembre il Monastero di San Pietro in Lamosa, Sala Bettini ospiterà la mostra “Gh’era ‘na olta…” forme dell’affabulazione nelle passate comunità rurali. Gli orari di apertura sono: sabato e domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00.
L’Oratorio di Provaglio ha organizzato ed allestito la Pesca di beneficienza e uno stand gastronomico coperto di tutto rispetto; per i più piccini sarà possibile andare a cavallo nel campo sportivo e domenica sera alle 21.00 un concerto della cover band “Rock in rosa” concluderà la giornata.
Nel pomeriggio di sabato 4 ottobre alle 14.30 presso l’Aula Magna di via Roma il Gruppo Arte Franca Ghitti presenta “Stagioni”, un concorso di pittura ed esposizione di opere pittoriche legato alla realizzazione del calendario comunale del prossimo anno.  Alle 18.30 di domenica 5 ci sarà lo scrutinio delle schede e la premiazione del concorso.
Sempre sabato alle 21.00 nella Chiesa Parrocchiale, il Maestro Umberto Forni eseguirà un concerto d’organo, tappa franciacortina degli “Itinerari organistici Bresciani” organizzato in collaborazione con l’Associazione Amici della Scuola Diocesana di Musica Santa Cecilia di Brescia.
Lunedì a conclusione della festa, oltre alle funzioni religiose tradizionali ci sarà, posticipata di due giorni in quanto la Festa di San Francesco d’Assisi, patrono d’Italia e protettore degli animali è il 4 ottobre, la benedizione degli animali sul sagrato della Chiesa alle 15.40 circa. Una buona merenda con i kisulì e alle 20.00 il Torneo di briscola in Oratorio concluderanno la Madonna di Ottobre, edizione 2014.