MONTECAMPIONE – Stazione sciistica a rischio? La società: nostra gestione anche quest’anno

0

Con riferimento ad alcune notizie diffuse attraverso i giornali e le televisioni locali in questi ultimi giorni e riguardanti la situazione della Montecampione Ski Area (MSA), il Consiglio di Amministrazione della società precisa quanto segue.

In forza del contratto di affitto in essere la MSA provvederà alla gestione degli impianti sciistici del comprensorio, sicuramente, almeno per la stagione 2014-2015. La MSA ha predisposto un programma di manutenzione riguardante infrastrutture, piste e mezzi (avremo a disposizione quattro battipista invece degli attuali tre) al fine di consentire ai clienti l’ottimale utilizzo degli impianti nelle prossima stagione.

La società ha attivato una serie di contatti per incrementare l’attività di marketing e commercializzazione finalizzata all’acquisizione di nuovi clienti e conseguentemente all’aumento del numero degli impianti aperti durante i giorni feriali. La MSA intende aumentare il numero del “personale stagionale” addetto agli impianti per offrire un migliore servizio alla clientela ed invita tutti gli interessati a presentare la domanda di assunzione. Per accordi in via di definizione Montecampione ospiterà, nella stagione entrante, lo svolgimento di alcune gare di sci, anche di rilevanza nazionale.

L’andamento delle prevendite è in linea con quanto riscontrato nelle passate stagioni e negli ultimi giorni ha fatto registrare un significativo aumento. Il 30 di Settembre si chiude il secondo periodo di prevendita (Agosto-Settembre 2014) che prevede la sottoscrizione degli “stagionali” a prezzi estremamente vantaggiosi. Nel periodo Ottobre-Novembre 2014 si aprirà il terzo periodo di prevendita con prezzi comunque inferiori a quelli del listino ufficiale.

Le dimissioni dell’attuale Presidente, già anticipate da tempo, verranno presentate alla prossima riunione del Consiglio di Amministrazione e sono motivate esclusivamente da ragioni di ordine personale e professionale e non pregiudicano in alcun modo l’attività della società.