ANCONA – Rally Adriatico sfortunato per i bresciani. Ricci (2°) al Tutto Terra

0

Il Rally dell’Adriatico non ha portato bene ai piloti bresciani. Ritiro amaro per un problema elettrico sulla Peugeot 208R2 ufficiale di Stefano Albertini quando era in testa alla classifica di gruppo, rottura del cambio per Gianluca Saresera costretto al ritiro quando era terzo nel trofeo Suzuki e ritiro a due prove dalla fine per l’under 23 Jacopo Trevisani che doveva solo arrivare per aggiudicarsi il titolo tricolore.

Tra le note positive, il secondo posto di Gigi Ricci nel Trofeo Tutto Terra che lo scorso anno l’aveva peraltro visto vincitore e soprattutto il titolo Junior di Giacomo Scattolon con la Peugeot 208 R2 preparata dalla bresciana Vieffecorse. “Non sono riuscito a sfruttare la macchina e le gomme all’inizio. Poi  è stato un crescendo fino alle ultime prove con i tempi dei migliori. Era però tardi. Perdere il titolo contro Renato Travaglia fa comunque lustro al secondo posto”.

Chi veramente esprime tutta la sua gioia è il direttore sportivo del Team, Aldo Malchiodi. “L’obiettivo stagionale – ricorda – era certamente ambizioso, dovendo misurarci contro la squadra ufficiale Peugeot e contro un pilota con tanti anni di esperienza in più di Giacomo Scattolon. Ci abbiamo creduto fin dall’inizio e non abbiamo lasciato nulla al caso, mettendo a disposizione del pilota una vettura sempre al top e sfruttando tutto il know-how maturato in tante stagioni vincenti nel massimo campionato nazionale”.

Dopo la vittoria del 2012, il team Vieffecorse si aggiudica il Cir Junior per la seconda volta e lo fa addirittura con una gara di anticipo. “I tanti complimenti ricevuti all’arrivo e che continuano ad arrivare in queste ore rappresentano il giusto premio per il team e per l’equipaggio, a conferma del fatto che la professionalità, l’umiltà e il rispetto per gli avversari non possono che portare ad un meritato successo come quello odierno”. L’ultimo appuntamento del campionato italiano rally si terrà l’11 e 12 ottobre a Verona da dove prenderà il via il 32° Rally Due Valli.