BRESCIA – L’associazione “Armonia e Danza” presenta la nuova stagione 2014/15

0

Domenica 28 settembre alle 15 l’associazione Culturale Armonia e Danza presenta il calendario delle sue attività nell’Auditorium del Museo di Scienze Naturali in via Ozanam.

L’associazione propone incontri, anche pratici, intorno alla storia e alla cultura della danza e delle altre espressioni artistiche a essa collegate, con l’intento di promuovere il benessere e l’armonia interiore. La fondatrice dell’Associazione, Patrizia Biosa, già presente nel panorama artistico di Brescia e provincia da svariati anni, ha coinvolto docenti altamente qualificati e realtà locali impegnate nella diffusione della disciplina. Un’occasione per avvicinarsi alla danza e concepirla non solo come estetica, ma come patrimonio culturale in grado di rappresentare “continuità nella tradizione e momento di identità comunitaria”.

Il ricco programma si inaugura lunedì 6 ottobre e si svolge attorno a due temi principali, Sfumature di Danza e Danze nel Mondo. Il primo ciclo prevede quattro conferenze nell’Auditorium del Museo Scienze Naturali in via Ozanam; il secondo include due incontri al Museo Nazionale della Fotografia in Contrada del Carmine e uno spettacolo dal titolo Suggestioni d’ Oriente al Teatro Santa Giulia del Villaggio Prealpino.

scuoleSfumature di Danza

Lunedì 6 ottobre ore 20.30
“Danza e consapevolezza del gesto: Una possibilità di conoscenza di sé”
L’espressione del gesto danzato come possibilità di incontro profondo col proprio universo interiore e quello esteriore: scintille di consapevolezza del microcosmo nel macrocosmo. Con Patrizia Biosa, Counsellor a mediazione corporea, studiosa di danza, danzatrice, fondatrice dell’Associazione Armonia e Danza.

Lunedì 13 ottobre ore 20.30
La danza in_con_tra
Esperienze di vita e arte in contesti non convenzionali. In particolare verranno presentati il Progetto DanzAbile, volto all’integrazione di persone con diverse abilità, e il Progetto Verziano, rivolto ai detenuti della Casa di Reclusione. Con Giulia Gussago, danzatrice, coreografa, insegnante. Si forma presso il London Contemporary Dance School e a Parigi con numerosi danzatori. Cura la direzione artistica della Compagnia Lyra fondata a Brescia nel 1995.

Lunedì 10 novembre ore 20.30
Parigi 1909-1929: corpo, gesto e avanguardie artistiche nei Ballets Russes
Uno straordinario spazio di sperimentazione e dialogo che coinvolge moltissimi artisti segnando la fine del balletto classico e la nascita di una nuova concezione della danza. Con la Dottoressa Cristina Baldo, docente di Storia ed Estetica della Musica al Conservatorio di Brescia-Darfo. Ha pubblicato studi storico-analitici, di estetica musicale e di didattica della storia della musica.

Venerdì 14 novembre ore 20.30
Il Gioco del Mondo, quattro salti nel Cosmo
Un antico gioco infantile basato su due elementi, il tracciato disegnato sul terreno e le regole del suo attraversamento, rivela una possibile origine sciamanica legata ad una concezione cosmologica fondamentale per comprendere il ruolo della danza nel mondo arcaico. Con il Dottor Gaudenzio Ragazzi, esperto di arte rupestre e di iconografia delle danze, studioso di danza preistorica soprattutto in relazione alla cosmologia, alla funzione dei linguaggi non verbali e l’epistemologia.

esercizi-di-belly-dance-la-danza-del-ventre-tra-fitness-e-poesia_44d3559e965fdb2d13aea4d65a02faaeDanze nel Mondo

Venerdì 28 novembre ore 20.30
Danze Polinesiane: La Hula Hawaiana
Storia, Cultura, Tradizioni trasmesse attraverso la più ricca forma di espressione artistica delle isole Hawai’i. Segue dimostrazione. In programmazione stage introduttivo per sabato 6 dicembre. Con la Dottoressa Daniela Belluati, Direttrice artistica dell’accademia di danza “Asd Harem Danza” di Brescia e Bergamo. Docente dei corsi di formazione nazionali per istruttori di Danze Polinesiane presso enti accreditati. E’ referente territoriale per la provincia di Brescia delle discipline di danze Polinesiane per lo Csen (ric. Coni).

Venerdi 12 dicembre ore 20.30
L’armonia empatica nel TANGO: due corpi, una sincrona emozione
Le origini del Tango, le sue trasformazioni, le emozioni che suscita, il perché ascoltarlo, ballarlo, viverlo. Segue dimostrazione e prova pratica per muovere i primi passi. In programmazione stage introduttivo. Con il Maestro Riccardo Ongari, diplomato in 8 discipline della Danza Sportiva, pluripremiato, giudice per la Federazione Italiana Danza Sportiva, si dedica all’insegnamento e alle esibizioni. Balla in coppia con Monica Biasin e insieme, nelle danze argentine, hanno conquistato nel 2010 a Liberec il titolo Mondiale.

Venerdì 19 dicembre ore 21.00
Spettacolo di danza “Suggestioni d’Oriente”. Viaggio nella Danza Orientale dal folclore allo stile classico. Con la Compagnia Sherazade al Teatro Santa Giulia del Villaggio Prealpino.
Le conferenze sono a ingresso libero.