RIVA – Si presenta Zen Keiraku Shiatsu, libro di medicina orientale

0

Verrà e presentato oggi, venerdì 26 settembre 2014, nella biblioteca civica di Riva del Garda, il libro di Yvonne Muraglia: “Zen Keiraku Shiatsu: Una via pratica di conoscenza dei meridiani estesi di Shizuto Masunaga”.

26 riva

Si tratta di un’antica strategia medica conosciuta e applicata in Oriente per il benessere psicofisico: “Zen Keiraku Shiatsu – recita la presentazione dell’opera – è un libro che parla di una medicina antica, concepita in Oriente da menti mistiche per la cura e il benessere della salute dell’essere vivente. La soluzione che si fa avanti con il suo uso richiede però un mutamento radicale di percezione, pensiero e valori sia nel lettore sia in chi riceva i benefici della pratica. Lo Shiatsu della Rete dei Meridiani (Keiraku Shiatsu) è la medicina del futuro, adatta a una società il cui compito principale sarà quello di essere sostenibile, dove stili di vita, affari, economie e tecnologie non interferiscano con la capacità intrinseca della Natura di sostenere la vita. La scienza contemporanea, infatti, non vede più l’Universo come una macchina ma piuttosto come una rete di configurazioni, di relazioni interconnesse e inseparabili, che nel loro insieme si autoregolano. Keiraku è una parola giapponese che significa “rete” e, nell’ambito dello Zen Keiraku Shiatsu, designa la Rete dei Meridiani: fiumi di energia magnetica vivente che permettono la peculiarità specifica di una vita creando l’interconnessione fra i suoi vari territori, fisici e psichici, e il Cosmo Intero all’esterno. La nuova enfasi della scienza è data quindi alle reti, ai pattern organizzativi e ai vettori di energia, portatori di cambiamento e, contemporaneamente, di stabilità. Lo Zen Keiraku Shiatsu è proprio questo: un magnifico modo di essere e guarire qualora ci fosse “un buco” nella rete; una via per collegare le varie energie umane e cosmiche per la prevenzione, la cura e la sostenibilità della vita”.

Ma chi è, l’autrice? Iniziamo col dirvi che Yvonne Muraglia vive a Riva del Garda e lavora a Rovereto. Chi volesse conoscere la sua storia, legga quanto segue: “Laureata all’Università di Padova nel 1973 con una tesi sui rapporti tra taoismo e logos occidentale, Yvonne si è successivamente dedicata alla pratica del buddismo Theravada, sotto la guida del maestro birmano S. N.Goenka, e alla macrobiotica, frequentando i corsi della Michio Kushi Macrobiotic School di Boston. Nel 1978 – leggiamo sul sito del Comune di Riva del Garda – entra in contatto con lo Shiatsu, seguendo dapprima i corsi del maestro Yahiro Yuji a Milano e trasferendosipoi a Tokyo dove nel 1982 si diploma allo Iokai Shiatsu Center di Shizuto Masunaga con Takeo Suzuki.Dopo aver insegnato a Città del Messico e a San Francisco, nel 1986 è a Parigi, per frequentare i corsi del prof. Jean Marc Kespi alla Association Francaise d’Acupuncture. Dal 1988 è a Singapore per apprendere il Qui Gong dal maestro Chong Swan Lek e per approfondire lo studio dell’agopuntura con il Maestro Siow Yo Fong e il dr. Lai Yu Ming. Diplomatasi presso lo Hong Kong Institute of Acupuncture e il Chinese Acupuncture & Cauterization Centre di Singapore, Yvonne rientra in Italia nel 1992 dove apre il Centro Te Hara e viene chiamata a collaborare all’Istituto di Cultura della Federazione Italiana Shiatsu e a far parte della Commissione d’Esame per l’ammissione all’albo professionale della FIS. Sue conferenze e articoli sono stati tradotti e pubblicati in Gran Bretagna dal Journal of Shiatsu and Oriental Body Therapy. Nel 2005 Yvonne Muraglia tiene una conferenza nazionale per Operatori Shiatsu professionisti dove presenta il suo nuovo lavoro sul taoismo antico, che traduce un saggio intitolato “La filosofi a della Natura come Madre” e di cui si può avere visione accedendo al nuovo sito Tehara (www.shiatsutehara.it). Nel 2011 viene pubblicato il suo nuovo libro con il Nuovo Metodo di Lavoro sui Meridiani dal titolo Zen Keiraku Shiatsu: una via pratica di conoscenza dei meridiani estesi di Shizuto Masunaga. Nel 2012 viene pubblicato il suo secondo libro, dedicato al Maestro Masunaga, un manuale di esercizi, intitolato Do-in Masunaga, Esercizi Zen di lunga vita (disponibile anche in lingua inglese). Ora Yvonne sta lavorando a un libro di diagnosi energetica intitolato Ampukuterapia”.

L’appuntamento, con inizio alle ore 20.30, è a ingresso libero.