LUMEZZANE – “Girls and boys” orientati al lavoro, tavola rotonda e attestati a tutti

0

Sabato 27 settembre nella sala conferenze della Croce bianca di Lumezzane in via Madre Lucia Seneci si terrà il momento finale di “Girls’ and Boys’ Day”, il progetto di orientamento rivolto agli studenti delle scuole medie e promosso dalla Confartigianato Lombardia, Confartigianato Donne Impresa Lombardia, il mandamento di Lumezzane e l’istituto comprensivo del Polo Est.

Girls boysL’iniziativa coinvolge i ragazzi che passano una giornata nelle aziende di vari settori per capire come si svolge il lavoro, quali conoscenze e competenze richiede e per avere una prima idea per cosa fare in futuro. “Il mondo ti aspetta… puoi fare quello che vuoi” è lo slogan che accompagna il progetto. Per concludere l’esperienza che ha coinvolto i ragazzi e lanciare nuove idee, sabato dalle 10,30 si parlerà anche di questo con varie autorità.

Ci saranno il presidente regionale e bresciano della Confartigianato Eugenio Massetti, il sindaco Matteo Zani, l’assessore all’Istruzione Rossana Bossini, la presidente di Donne Impresa per Brescia e la Lombardia in Confartigianato Flavia Caldera e Maria Caccagni dirigente del Polo Est. In platea ci saranno anche le aziende che hanno ospitato i ragazzi di terza media che continuano il percorso formativo. Al termine della tavola rotonda saranno consegnati gli attestati ai partecipanti, mentre i dirigenti della scuola superiore “Primo Levi” della sede distaccata di Lumezzane lanceranno le nuove opportunità di formazione e orientamento. I lavori si chiuderanno dopo le 12.