BRESCIA – Paolo VI beato, venti giorni di iniziative fino alla messa di Francesco

0

23 giorni. E’ il tempo che il mondo cattolico e soprattutto i fedeli bresciani stanno aspettando. Domenica 19 ottobre, infatti, Papa Francesco presiederà al Vaticano la cerimonia di beatificazione di Paolo VI, il papa di Concesio. Per quel giorno migliaia di persone in arrivo dalla città, dalla provincia e soprattutto da quella Valtrompia che gli diede i natali con il nome di Giovanni Battista Montini, raggiungeranno Roma in pellegrinaggio per una giornata che entrerà nella storia della Chiesa.

Ma la Diocesi di Brescia, per quelli che resteranno in città e potranno assistere alla cerimonia solo dalla tv, ha organizzato una serie di iniziative tra convegni e celebrazioni religiose. Si parte questa domenica 28 settembre alle 16 quando il vescovo Luciano Monari presiederà una messa alla Chiesa delle Grazie in città per l’anniversario della nascita di Giovanni Battista Montini. Il giorno dopo, lunedì 29 alle 15, l’istituto Paolo VI di Concesio ospiterà il convegno “L’impronta montiniana sui temi del Vaticano II” con il cardinale Coccopalmerio e mons. Claudio Maria Celli.

Atteso confronto per venerdì 3 ottobre alle 20,45, all’Università Cattolica di Brescia, tra Giuliano Ferrara, Giacomo Scanzi e Graziano Tarantini su “Un Papa nella tempesta”. Il programma andrà avanti domenica 5 ottobre alle 20,30 nella Cattedrale di Brescia per una meditazione con Enzo Bianchi, priore di Bose su “Paolo VI, un ritratto spirituale”. Spazio alla musica lunedì 6 ottobre alle 20,30 al Teatro Grande per un concerto promosso dal Comune in omaggio a Paolo VI, mentre Andrea Riccardi sarà mercoledì 8 ottobre alle 12 davanti al consiglio comunale di Brescia per ricordare il “Papa del dialogo”.

Lettura teatrale, invece, il 10 ottobre dalle 20,30 al Teatro Sociale con il Centro Teatrale Bresciano per una dedica con Franco Branciaroli sui testi montiniani e con ingresso libero. Di nuovo spettacolo sabato 11 ottobre alle 20,30 nella Chiesa di Sant’Agata a Brescia nell’ambito della “Notte del Sacro” con lo spettacolo di Luciano Bertoli “Uomini siate uomini” insieme agli studenti dello Stars. Dal 24 al 26 ottobre, nel Duomo Vecchio, ci sarà una tre giorni non stop di letture, di notte e giorno, su Paolo VI. Infine, domenica 26 ottobre alle 18,30, una settimana dopo la cerimonia del Vaticano, in Cattedrale il cardinale Giovan Battista Re terrà una messa di ringraziamento per la beatificazione.