BRESCIA – Parte la fecondazione eterologa, ma mancano ancora le regole

0

Nei giorni scorsi la Giunta della Regione Lombardia ha adottato la prima delibera autorizzativa e Brescia si prepara alla fecondazione eterologa, che nella nostra Regione sarà a pagamento (la tariffe sono ancora in corso di definizione).

Le strutture bresciane dove verrà praticata sono i centri di procreazione medicalmente assistita degli Spedali Civili di Brescia, con sede a Montichiari, dell’Istituto clinico Città di Brescia e dell’azienda ospedaliera di Desenzano, con sede a Manerbio, oltre ai centri di primo livello presenti sul territorio.

58768Come si legge sulla versione online di Bresciaoggi, ciò che desta sgomento fra gli addetti ai lavori è l’attuale assenza di regole relative alle procedure, alle modalità organizzative e ai rimborsi. Si auspica quindi che intervenga presto sulla materia il Parlamento, in modo tale da definire normativamente la questione e da eliminare le differenze di trattamento attualmente in essere. Essendo infatti ora la normativa di competenza delle Regioni, va precisato che in alcune, come l’Emilia Romagna, la procedura è completamente gratuita, in altre, come la Toscana, è previsto il pagamento di un ticket, in altre ancora, come la Lombardia, il costo della procedura grava integralmente sui privati.

Carlo Gastaldi ha inoltre evidenziato un nodo critico della disciplina italiana in materia di fecondazione eterologa: la normativa non precede compensi per i donatori e il direttore dell’Ostetricia e ginecologia dell’Istituto clinico Città di Brescia ritiene che sia necessario intervenire sulla disciplina. Come si legge su Bresciaoggi, ha infatti sottolineato che da un lato la donazione di ovociti avviene mediante una procedura invasiva, che comporta rischi per le donatrici, e dall’altro lato l’assenza di compensi per i donatori potrebbe condurre al rischio che non vi sia materiale biologico. A suo giudizio dovrebbe anche essere innalzata l’età per accedere alla fecondazione eteologa, ora fissata a 43 anni.