BRESCIA – Al Museo Diocesano le opere di Raul Gabriel vanno in mostra

0

Giovedì 25 settembre alle ore 18, presso il Museo Diocesano, verrà inaugurata la mostra “Il segno, il corpo, il sacro” dell’artista Raul Gabriel.

invito BresciaDopo la presentazione, durante la scorsa Quaresima e il tempo di Pasqua, dell’inedita “Via Crucis” di Raul Gabriel nella cinquecentesca chiesa di San Giuseppe a Brescia, l’artista italo-argentino torna con una mostra personale, “il segno il corpo il sacro”, che segna un ideale completamento di quel percorso di dialogo fra spiritualità, fede e linguaggi del contemporaneo.Il progetto nasce specificamente per le sale del Museo Diocesano di Brescia, ma vede la collaborazione anche della Collezione Paolo VI di Concesio, che ospiterà nel proprio spazio espositivo, per tutta la durata della mostra, un’opera di Raul Gabriel, il dittico “Weight of light” (2014, resine, bitume e acrilico su polistirene, 200 x 100 x 1 cm), pensato come omaggio alla figura di Papa Montini in occasione della sua beatificazione.

Questi nuovi dipinti di Raul Gabriel utilizzano come insolito e originale supporto il polistirolo, su cui l’artista interviene con segni e tracce lasciate dal colore (perlopiù nero) e dalle resine. Ne scaturisce un vero e proprio viaggio nell’interiorità, duro ed essenziale, che suscita domande e testimonia un rovello spirituale, una ricerca di senso e verità. È la sfida della modernità: comunicare un messaggio sempre valido con forme e modalità pienamente calate nel presente. Il linguaggio impiegato è in equilibrio costante tra figurazione e non-figurazione, fra segno e materia, e ambisce alla paradossale manifestazione di una presenza che all’apparenza si nega, ma in realtà, mentre sembra negarsi, si rivela.La corporeità vivente dell’incarnazione, la rivelazione dell’incontro, della forza che cambia e trasforma: questo il nucleo del messaggio che l’artista intende condensare nelle sue opere.

Ecco il comunicato stampa completo: Comunicato mostra Raul Gabriel