BRESCIA – Difende un anziano e viene aggredito da un gruppo di ragazzini

0

Bus di linea. Un gruppetto di ragazzini, tutti di origini straniere, prende di mira un anziano signore, seduto sul bus. Inizia a schernirlo, a deriderlo, senza rispetto alcuno. Sul bus è presente un autista della Sia fuori servizio, che decide di intervenire in difesa dell’anziano signore: intima ai ragazzini di smetterla, più di una volta, senza che questi gli diano ascolto.

bullismoAlla fermata di via Fratelli Ugoni l’autista viene accerchiato, preso a parolacce e spintoni. A darne notizia è la versione online del Giornale di Brescia, dove si legge che l’uomo, soccorso dall’ambulanza, è stato portato in ospedale per accertamenti. Fortunatamente l’uomo, un 40enne padre di famiglia, se l’è cavata con lievi lesioni. Ora si cerca di risalire all’identità dei bulli, dileguatisi all’arrivo degli agenti.