SERIATE – Ritirata patente in autostrada: guidava nudo e in contromano

0

Un’insolita avventura è quella che è accaduta ad un uomo  di 31 anni, di Novara.
“Ero dalla mia fidanzata a Milano e stavo tornando a casa” con queste parole si è giustificato con gli agenti della stradale, parole che però non spiegano il perché guidasse completamente nudo e in contromano, in autostrada.
Sicuramente gli agenti che lo hanno fermato si sono trovati di fronte ad una scena alquanto insolita e bizzarra, considerando il fatto che i vestiti dell’uomo non si trovavano nella vettura, ha quasi  certamente guidato nudo, almeno dal momento in cui è entrato in autostrada, secondo la ricostruzione a Milano.polizia-stradale
La dinamica ed i motivi di un tale gesto sono ancora poco chiari, quasi certamente l’uomo, a bordo di un’Opel Corsa, stava percorrendo l’autostrada  in direzione Brescia, dopo vari chilometri si è probabilmente reso conto di aver sbagliato, quindi, all’altezza di Palazzolo, ha deciso di effettuare un’inversione ad U, verso Milano, forse per tornare a Novara, dove è residente e ha percorso un tratto dell’autostrada in contromano.
Poi tra Brescia e Bergamo si è scontrato al lato della strada, probabilmente per evitare le altre automobili, qui gli agenti della stradale di Seriate lo hanno fermato, multato per guida contromano e gli  è stata ritirata la patente.
Il 31enne  era ferito lievemente ed è stato portato all’Ospedale di Bergamo, completamente nudo ma non in gravi condizioni e fortunatamente non sono state coinvolte altre vetture.a