LUMEZZANE e CONCESIO – Malore per una dipendente alla Maugeri, la clinica piange Cristina

0

Due comunità in lutto, Lumezzane e San Vigilio di Concesio, per la morte improvvisa di Cristina Bonomini, 38 anni, impiegata nel settore Direzione scientifica della clinica Maugeri di Lumezzane. La giovane donna è stata colta da un malore stamattina alle 8,30.

Cristina Bonomini normalImmediatamente è stata soccorsa da tutto il personale medico e, in attesa dell’arrivo dell’ambulanza, le sono stati praticati il massaggio cardiaco e tutte le operazioni di primo soccorso. Con l’elicottero del 118 è stata poi trasportata agli Spedali Civili di Brescia dove, purtroppo, il suo cuore si è spento. Le colleghe, le prime a intervenire, sono rimaste sotto shock per l’accaduto e addolorate per la morte improvvisa.

Dopo l’autopsia compiuta sul corpo della giovane per verificare la causa del decesso, la salma è stata ricomposta nell’obitorio dell’ospedale cittadino. L’ipotesi più attendibile sarebbe una grave emorragia celebrale. La giovane, originaria di Lumezzane, abitava col marito Michele a San Vigilio e lascia la figlia Asia di soli due anni e mezzo.

I funerali saranno celebrati sabato 20 settembre alle ore 14,15 partendo dall’obitorio verso la chiesa parrocchiale di San Vigilio a Concesio dove è prevista la messa alle 14,30. La salma sarà poi tumulata nel cimitero della frazione concesiana.