BRESCIA – Stamina, parola al Riesame sulle sorti delle cellule sequestrate

0

E’ attesa per venerdì 19 settembre la pronuncia del Tribunale del Riesame, con la quale i nostri giudici saranno chiamati a decidere circa la sussistenza o meno dei presupposti cautelari previsti dalla legge che giustificano la misura disposta dal Gip, cioè il sequestro preventivo dei materiali e delle attrezzature che presso gli Spedali Civili di Brescia venivamo impiegati per le cure col metodo Stamina.

staminaA presentare il ricorso, dopo il sequestro dei Nas nell’ambito dell’inchiesta aperta presso il Tribunale di Torino contro Davide Vannoni, il fondatore di Stamina Foundation, sono state le famiglie dei pazienti in attesa di infusioni, 11 in totale. In particolare, con apposita istanza, i familiari dei malati hanno chiesto il dissequestro delle cellule staminali e delle attrezzature.