BRESCIA – Turismo in crisi dall’estate di maltempo. Aiuti dal Banco di Brescia

0

Dopo il maltempo che in questa estate ha danneggiato la stagione turistica nel bresciano, il Banco di Brescia attiva un altro pacchetto di finanziamenti per le imprese del turismo e ricezione di Brescia e provincia per sostenerle con investimenti e liquidità. I finanziamenti potranno essere usati per investire e per esigenze specifiche, come le spese di esercizio, influenzate dalle calamità naturali, anticipi sui pagamenti e sulle transazioni.

Turismo maltempoPer la pratica non ci saranno spese di istruttoria e vengono concessi al massimo 100 mila euro per una durata fino a un anno, con tasso variabile legato all’Euribor 3 mesi più lo spread dell’1,75% e possibilità di pre-ammortamento fino a sei mesi. Il nuovo plafond si affianca a una serie di iniziative per sostenere lo sviluppo e l’attrattività turistica della provincia, “punto di forza strategico anche in vista di Expo 2015”. Chi fosse interessato può recarsi in una qualsiasi filiale del Banco di Brescia per tutte le informazioni.