BARDOLINO – 150 mila persone previste per le Frecce Tricolori e i velivoli di Air Show

0

Si è svolta nei giorni scorsi in municipio a Bardolino la conferenza stampa di presentazione della manifestazione “Bardolino Air Show 2014”, in programma domenica 21 settembre 2014.

L’iniziativa, alla cui presentazione hanno partecipato anche l’assessore regionale del Veneto Massimo Giorgetti e l’assessore provinciale di Verona Giuliano Zigiotto, è stato organizzato dal Comune di Bardolino in collaborazione con l’Aeroclub di Verona Boscomantico, il Club Frecce Tricolori del Garda e l’Aeronautica militare e vedrà la partecipazione delle Frecce Tricolori, la pattuglia acrobatica nazionale composta dai migliori piloti italiani.

Da sx Aloisi, Pasqualini, Giorgetti, De Beni
Da sx Aloisi, Pasqualini, Giorgetti, De Beni

“La formazione di nove velivoli ed un solista – spiegano i referenti del progetto – promuove nel mondo l’espressione aeronautica della tecnologia italiana, spesso esportata ed esportabile in altri Paesi del Mondo. Ma non ci saranno solo le Frecce Tricolori a rapire l’attenzione delle migliaia di persone attese a Bardolino. Il cielo del Garda si trasformerà in un teatro con un programma vivace grazie all’alternarsi di velivoli militari e civili. Presente il potente F16 dell’Aeronautica militare belga, reso famoso dal film “Aquila d’acciaio” e non mancheranno velivoli storici come il Fiat G-46  erede di blasonati monorotore della Seconda Guerra Mondiale oltre al biplano Boeing Stearman volato da centinaia di piloti militari americani del secolo scorso. Il programma include, tra le altre, la partecipazione del nuovissimo elicottero HH139A del Reparto SAR  (Search and Rescue) conosciuto per il famoso volo di Papa Ratzinger da San Pietro a Castel Gandolfo, la Guardia di Finanza con elicottero A 109 e i Vigili del Fuoco con elicottero AB412”.

“Abbiamo deciso di dedicare questa manifestazione – spiega Ivan De Beni, sindaco di Bardolino – ai nostri due marò ancora prigionieri in India. Ritengo, al di là dei tanti discorsi, che troppo poco ha fatto l’Italia per portare a casa i nostri due soldati”. “Bardolino Air Show 2014 – commenta invece Fabio Pasqualini, consigliere comunale con delega al turismo -è un evento che richiamerà a Bardolino più di 150mila persone. Si tratta di uno spettacolo unico che ha richiesto quasi un anno di lavoro di preparazione. Ringrazio di cuore tutte gli enti, associazioni, protezione civile, Croce Rossa e Forze dell’ordine che si sono e si adopereranno per la buona riuscita della manifestazione”. “Oltre alle Frecce Tricolori – conclude Giorgio Aloisi, coordinatore generale del Comitato organizzatore – Bardolino ha l’onore di far volare la Guardia di Finanza, i Vigili del Fuoco e  F-16 belga che in Italia è presente solo in due manifestazioni: Ostia e Bardolino”.