TRENTINO – Il Trentino fa poker con Filippa Lagerback in bici su Sky

0

Evidentemente il Trentino è rimasto nel cuore a Filippa Lagerbäck. La conduttrice svedese che con il suo programma “In bici con Filippa”, in onda su Bike Channel (Canale 214 di Sky), pedala lungo le piste ciclabili d’Italia mostrando ai telespettatori le bellezze naturali e non solo della Penisola, è tornata nel nostro territorio per girare la quarta puntata della trasmissione, dopo le tre andate in onda a luglio. Se i precedenti episodi mostravano gli incantevoli scenari della Valsugana, della Val di Sole e del Garda Trentino, questa volta la conduttrice ha percorso la ciclabile della Valle dell’Adige alla scoperta del distretto culturale di Trento e Rovereto, promuovendo la TrentoRovereto Card. La tessera permette di accedere gratuitamente a musei, castelli e palazzi, utilizzare i mezzi pubblici provinciali e gustare le eccellenze del territorio.

Filippa-Lagerback-656x475La sua giornata è cominciata con sveglia e colazione a base di prodotti tipici all’Agriturismo Prà Sec’ di Romagnano, una delle numerose strutture presenti lungo il tracciato appartenenti all’Associazione Agriturismo Trentino, che consentono al turista di coniugare sport e natura. Filippa ha poi inforcato la bici e si è diretta a Trento dove, passando per il centro storico, ha raggiunto il Muse, l’avveniristico museo delle scienze progettato dall’archistar Renzo Piano, per poi fare tappa al Bici Grill del capoluogo per un pranzo all’insegna dei prodotti del territorio e una sosta tecnica. Successivamente ha raggiunto la Vallagarina, transitando ai piedi di Castel Beseno, per giungere fino a Borgo Sacco dove la conduttrice si è recata all’Azienda Agrigola Letrari e ha avuto modo di scoprire le cantine e sorseggiare un calice di Trentodoc. Sempre seguendo il percorso della ciclabile è arrivata sulle sponde del Leno dove si è dilettata nella pesca con la mosca attenendosi ai dettami del “Catch & Release”, che non arreca danni alla preda catturata e la rimette in libertà. In questo modo Filippa ha conosciuto la proposta di “Trentino Fishing” che, tra i vari servizi offerti, permette di acquistare online i permessi di pesca.

Il tour della conduttrice svedese si è concluso con un passaggio nel centro storico di Rovereto. Nella Città della Pace, sovrastata dalla campana Maria Dolens, Filippa si è diretta nella piazza del Mart dove le è stata presentata la mostra “La guerra che verrà non è la prima 1914-2014”, che verrà inaugurata il 3 ottobre. La puntata, registrata nella nostra provincia grazie al supporto di Trentino Marketing, andrà in onda su Bike Channel, canale 214 del pacchetto Sky, sabato 20 settembre alle ore 21.