BRESCIA – Maltratta la moglie, egiziano finisce in manette

0

La violenza contro le donne è una vera e propria piaga sociale e numerose continuano ad essere le vittime. Così come numerosi continuano ad essere i casi di violenza domestica. Come si legge su BresciaVera, nei giorni scorsi una donna di origini egiziane, classe 1976, ha chiesto aiuto ad una struttura ricettiva protetta, lamentando il fatto di essere continuamente maltrattata dal marito, anche lui di origini egiziane. Insieme alle forze dell’ordine, che l’hanno accompagnata, la donna ha fatto ritorno alla sua abitazione per prendere i propri affetti personali ed i suoi tre figli, due dei quali avuti con un uomo diverso dal marito.

violenza-sulle-donneAl suo arrivo, però, il marito ha dato in escandescenza: ha bloccato la donna ed ha iniziato ad inveire contro di lei. Gli agenti sono quindi intervenuti nel tentativo di calmare l’uomo, ma ne è scaturita un’aggressione. L’uomo è stato arrestato per resistenza a Pubblico Ufficiale, per lesioni e minacce.