VALTROMPIA – Genitori e figli in consultorio, partono nuovi corsi per la famiglia

0

Da questo mese di settembre partiranno alcuni percorsi nei consultori familiari Civitas della Valtrompia dedicati ai genitori fin dai primi anni di vita dei figli e che coprono tutta la fascia d’età dell’infanzia. I consultori si dedicano da sempre al sostegno delle famiglie in attesa e alla neogenitorialità. Da qualche anno rispondono alla richiesta dell’utenza di porsi come supporto e punto di riferimento nell’educazione dei figli e nei momenti più critici della crescita della prole. Il consultorio propone incontri in fascia serale per genitori con figli di diverse età: 3-5 anni da giovedì 18 settembre a Concesio e 6-8 anni da mercoledì 29 ottobre a Sarezzo).

Civitas genitori figliPer altre informazioni si può visitare il sito internet. Sempre nel consultorio di Sarezzo, una proposta coinvolge i genitori con figli in età prescolare il mercoledì mattina dall’1 ottobre e dà l’occasione ai genitori a casa con i figli di potersi recare liberamente con i propri bambini in consultorio e confrontarsi con altri genitori favorendo una prima socializzazione fra i bambini. Fra i temi, l’autonomia, i contrasti, l’autorevolezza genitoriale, le gelosie, la scuola e la capacità di esprimere e comunicare in famiglia. I genitori richiedono agli operatori di trovare le strategie per una sempre maggiore sicurezza nella gestione dei figli. Il potersi confrontare in un gruppo dà la possibilità a ciascun componente di mettersi in gioco, prendere dal gruppo ciò che desidera e di sperimentare ciò che sente più congeniale al suo modo di essere.

“Aumentano i colloqui con le educatrici presenti in consultorio sulla gestione quotidiana della famiglia e delle esigenze di ciascun componente – sostiene la coordinatrice e referente degli educatori Francesca Stefana.- La comunicazione e la capacità di riconoscere e trasmettere i sentimenti che si provano sono sempre più difficili, ma intensamente ricercate dai genitori. Diventano dunque argomenti imprescindibili in un percorso di gruppo volto a suscitare nuovi punti di vista e a suggerire nuove strategie”.