CASTEGNATO – Tragedia a Castegnato: trovato 43enne decapitato in un capannone

0

Una tragedia sul luogo di lavoro si è consumata in una ditta a Castegnato, il gesto estremo dettato dalla disperazione.
Un 43enne di Concesio, dipendente di quella ditta è stato trovato morto ieri mattina, decapitato sotto le cesoie utilizzate  per tagliare le lamiere.
Gli inquirenti hanno escluso l’omicidio, dalle registrazioni delle telecamere si vede infatti l’uomo entrare in ditta da solo, è stato escluso anche l’incidente di lavoro, in quanto l’uomo non avrebbe dovuto utilizzare le cesoie ma solo caricare un camion.Carabinieri
I carabinieri stanno in ogni caso svolgendo le indagini di rito, la cesoia è stata sequestrata e l’uomo sarà sottoposto ad un’autopsia.
Sembra che la motivazione di questo gesto tragico sa dovuta al fatto che entro fine settembre avrebbe perso il lavoro, lascia moglie e tre figli.