VALTELLINA – Aspettando Contador e la sua “Fundaciòn”, gli under 23 in arrivo

0

Solo cinque tappe alla fine della Vuelta a España 2014, con un Alberto Contador pronto a tutto pur di tenersi ben stretta la maglia rossa del leader, soprattutto dopo la vittoria di ieri. Nel frattempo, i ragazzi del team Under23, appartenenti alla sua “Fundaciòn Contador”, si stanno preparando per una settimana a loro dedicata, in Valtellina.

Nei giorni che precedono RHXDUE, l’evento promosso da rh+, che vede come protagonista proprio Alberto Contador, sarà infatti possibile partecipare al Bike Contest proprio con il Team Under23 della “Fundaciòn Contador”, una squadra che ogni anno seleziona e segue i giovani ciclisti più promettenti, partecipare a una serie di incontri con lo staff tecnico del team e, soprattutto, pedalare insieme a questi giovani talenti lungo le strade che portano alle cime della Valtellina:

Alberto+Contador+fmF2Fy7jPv7mLunedi 15: VALTELLINA FRA TERRA E CIELO: VALLI, VIGNETI, TORRENTI, PANORAMI – Ore 9.30
Ritrovo di partenza: Centro Sportivo Pentagono
Bormio-Tirano-Teglio-Motta-Tirano-Sernio-Bormio
Km 110, dislivello 1900mt
Coffee Break c/o Hotel Combolo di Teglio

Martedì 16: STELVIO: FRA I TORNANTI DEL MITO DEL CICLISMO – Ore 9.30
Ritrovo di partenza: Centro Sportivo Pentagono
Bormio-Passo Stelvio
Km 42, dislivello 1550mt
Ore 15.30
Centro Sportivo Pentagono
Visita culturale nella Contea di Bormio

Mercoledì 17: LA VALTELLINA IN QUATTRO PASSI – Ore 9.30
Ritrovo di partenza: Centro Sportivo Pentagono
Bormio-Tirano-Bernina-Forcola-Livigno-Passo Eira-Passo del Foscagno-Bormio
Km 120, dislivello 2800mt
Coffee Break: Hotel Lac Salin di Livigno

VERSO IL PROFESSIONISMO CON LA FONDAZIONE CONTADOR – Ore 20.30
Sala Convegni Terme di Bormio
Presentazione e incontro Staff Tecnico del Team Fondazione Contador
Presentazione progetto Fondazione Contador
Tecniche di allenamento e alimentazione per affrontare le grandi salite
Relatori: Fran Contador (Team Manager) Felix Garcia Casas (direttore sportivo Junior Team), Rafa Diaz Justo (Direttore sportivo Team Under 23).
Moderatore: Gianpietro Ilarietti

Giovedì 18: NON IL SOLITO MORTIROLO – Ore 9.30
Ritrovo di partenza: Centro Sportivo Pentagono
Bormio-Grosio-Passo del Mortirolo-Trivigno-Aprica-Tirano-Bormio
Km 105, dislivello 2100mt
Coffee Break: Bar Ca’ Disi di Aprica

Venerdì 19, infine, arriverà Alberto Contador, pronto a guidare gli appassionati al Gavia e al Mortirolo, per la seconda edizione dell’evento Rhxdue, promosso da rh+ in collaborazione con il Comitato Organizzatore della Valtellina (info Consorzio Turistico Media Valtellina – tel: +39 (0) 342 705 568 ed e-mail: info@valtellinaturismo.com), che avrà luogo proprio sabato 20 e domenica 21 settembre, con partenza dai centri urbani di Bormio e Aprica.

Tutti i dettagli sono presenti sul sito www.rhxdue.com, dove è possibile la registrazione all’Evento. Perché, lo ricordiamo, le partecipazioni alla Bormio-Gavia di sabato 20 settembre e alla Aprica-Mortirolo di domenica 21 sono gratuite, ma le relative iscrizioni sono obbligatorie. Per avere il dorsale personalizzato, il termine ultimo per le iscrizioni è lunedì 15 settembre alle ore 12:00.

Agli iscritti a Rhxdue sarà garantito il trasporto degli indumenti di ricambio sia al Gavia, sia al Mortirolo. I partecipanti, al momento del ritiro del pettorale, potranno consegnare gli indumenti personali, che verranno riposti in apposita sacca contraddistinta all’esterno dal numero di gara del proprietario degli effetti personali. All’arrivo, il partecipante all’evento potrà ritirare la propria sacca.

Rhxdue è un evento rh+ che promuovono gli occhiali Olympo Triple Fit, un must anche per Alberto Contador e il Team Tinkoff-Saxo. L’evento è una escursione libera, con iscrizione gratuita ma obbligatoria, partenza alla francese tra le ore 9 e le ore 10, casco obbligatorio e chiusura traffico automobilistico garantita. Informazioni di servizio su rhxdue.com, su Twitter (@rhsportconcept , #rhxdue) e Facebook (@rhxduecontador).