CAZZAGO – Sorpresi a rubare porte e finestre in un capannone, due arrestati

0

Nella serata di domenica 7 settembre i carabinieri di Cazzago San Martino hanno arrestato un 23enne e un 37enne, entrambi residenti a Coccaglio, per furto aggravato in concorso. Le forze dell’ordine, insospettite dalla recinzione manomessa, hanno sorpreso i due in un capannone industriale di via Caduti del Lavoro mentre erano intenti a rubare vari infissi in alluminio, tra cui porte e finestre, oltre a parti dell’impianto elettrico e idraulico.

Carabinieri fuori dal capannone
Carabinieri fuori dal capannone

Gli arrestati sono stati poi condotti nelle proprie case ai domiciliari in attesa del rito per direttissima che stamattina li ha condannati ad un anno di reclusione con pena sospesa e per il solo 23enne l’obbligo di dimora e la permanenza in casa dalle 21 alle 7.