SABBIO CHIESE – “A&T festival”: letture teatrali in ricordo della Prima Guerra Mondiale

0

“Chiuso fra cose mortali letture teatrali in ricordo della Prima Guerra Mondiale”. E’ questo il titolo dello spettacolo itinerante organizzato, per Acque e terre festival 2014, dalla Compagnia Teatrale Il Servomuto.

Dalle ore 20.30 di venerdì 5 settembre 2014 le vie e le piazze di Sabbio Chiese verranno animate da questi attori – di cui cito Davide Domenico Gasparro, Pavel Zelinskiy, Irene Carta, Ettore Oldi – che, partendo con gruppi di 35 persone dalla biblioteca, ogni 30 minuti, sapranno farvi immergere in una notte letteraria.

3

“Ogni popolo andava con una fiaccola in mano per le strade d’Europa. E ora c’è l’incendio.” “Con queste parole – ci spiegano i referenti dello spettacolo, i cui testi sono stati selezionati da Michele Segreto e Pavel Zelinskiy, – Jean Jaurès riassume in maniera semplice ma esaustiva i meccanismi, le scelte politiche, le tensioni che condussero, tra il 1914 e il 1918, l’Europa alla guerra e quindi sull’orlo della distruzione. Quella che infuriò in quegli anni fu la prima guerra combattuta interamente su scala industriale e mondiale, la guerra con il maggior numero di morti mai registrato, tra civili e soldati, la guerra più distruttiva mai conosciuta fino ad allora. Partendo da un’accurata ricostruzione storica del periodo, lo strumento teatrale analizza specificamente la guerra combattuta sul fronte italiano a partire dall’anno 1915. Utilizzando fonti letterarie, bibliografiche, documentali ed epistolari, si prova a ricostruire un’immagine credibile della guerra, di chi l’ha combattuta, di chi è tornato per raccontare e di chi non ha potuto farlo. Quanto di ciò che accadde in quegli anni ancora ci parla? Cosa condividiamo con i milioni di uomini e donne che presero parte all’azione? Come partire da quella consapevolezza per evitare che la guerra torni a flagellare l’Europa e il mondo?”.

In caso di maltempo la notte letteraria verrà proposta sabato 13 settembre.

Le iscrizioni sono aperte, come già segnalato, da lunedì 18 agosto presso il Comune di Sabbio Chiese 0365.85119 int 2 (Sig.ra Pierenza). Sarà possibile iscriversi anche in serata, rispettando l’ordine di arrivo e a completamento del numero di partecipanti di ogni gruppo. Il percorso è semplice ma non consente la partecipazione di persone con difficoltà motorie. È necessaria la dotazione di scarpe comode e di una torcia elettrica.