BRESCIA – Messe nuove rastrelliere per biciclette. Sono più sicure per due ruote

0

L’Assessorato alla Mobilità del Comune di Brescia, sulla scorta delle segnalazioni ricevute dalla cittadinanza e grazie all’opera di censimento effettuata dall’Associazione Amici della Bici, ha provveduto nei giorni scorsi a far installare nuove rastrelliere porta biciclette del cosiddetto modello Verona (tipologia che consente di legare anche il telaio e che garantisce pertanto un ancoraggio più sicuro delle due ruote).

IMG_0016Tali rastrelliere sono state posizionate in via Nikolajewka (di fronte alla Scuola Media Virgilio), in via famiglia Boccacci (di fronte alle scuola Arici-Valdadige), in via Trento (di fronte alla banca Valsabbina), in via Volturno (di fronte alle case Mazzucchelli e al Consultorio), in via Gambara (di fronte al Palagiustizia), sul piazzale degli Spedali Civili (all’ingresso principale dell’Ospedale), in via Vittorio Veneto (di fronte al supermercato Coop), in viale Europa e in piazzale Kossuth (sui piazzali delle rispettive stazioni metrobus), in via Lottieri e in piazzetta san Domenico.

Prossimamente, dopo piccole opere edili propedeutiche, saranno installate rastrelliere in tre ulteriori zone della città (Poliambulanza, via Allegri-via Verrocchio e in zona pronto soccorso degli Spedali Civili).

L’Assessorato è a disposizione per ricevere segnalazione in ordine a ulteriori aree della città ove provvedere all’installazione di rastrelliere porta biciclette.