ORZINUOVI – Torna la Fiera Regionale per la 66a edizione nel centro del paese

0

Inizierà questa sera la 66esima edizione della Fiera Regionale di Orzinuovi, l’evento quest’anno porterà con se il peso del periodo di crisi e delle dure condizioni metereologiche che hanno messo in ginocchio la Bassa, ma sarà comunque festoso e importante.

fiera regionale orzi“Quest’anno – afferma l’assessore Michele Scalvenzi – ricomincia un percorso di riavvicinamento  la fiera agostana deve tracciare nuovi orizzonti, eludere la crisi che sta mettendo in ginocchio qualsiasi tipo di iniziativa fieristica e rilanciare puntando su settori specifici. Per fare questo ci siamo ritrovati con le tante associazioni del territorio, insieme al mondo della cultura,  ed abbiamo (seppure in tempi troppo stretti) targato geograficamente (area cortile scuole elementari, Rocca San Giorgio) e idealmente la fiera di quest’anno con l’obiettivo di rilanciare quella dei prossimi”.

Ecco di seguito il programma dettagliato:

Cortile scuole elementari – spazio promozione realtà sociali: Durante i quattro giorni della Fiera lo spazio del cortile delle scuole elementari verrà allestito e gestito da alcune realtà associative di Orzinuovi che troveranno spazio per farsi conoscere e per proporre “Assaggi di laboratori”.

Spazion LOLorzi – gruppo di ragazzi dai 14 ai 20 anni, nato all’interno di un progetto finanziato della Fondazione Cariplo che intende coinvolgere attivamente i giovani creando una serie di attività ed eventi anche grazie al supporto di realtà locali già esistenti.

Nell’ambito della fiera i ragazzi  propongono per venerdì dalle 18.00 alle 21.30 – aperto a tutti:

  • laboratorio di PARKUOR con istruttori competenti ed attrezzature idonee;
  • laboratorio di GRAFFITI WRITING per scoprire e provare quest’arte;
  • laboratorio di STENCIL ART a cura dell’artista Dee Dalè;
  • laboratorio di MAKE-UP ART per conoscere i segreti del trucco;
  • laboratorio di GIOCOLERIA a cura dell’Associazione CONTAQUATTRO;

I laboratori sono gratuiti ed aperti a tutti i ragazzi dai 14 ai 20 anni.

Invece sabato, dalle 17.30 alle 18.30 sarà attivato il laboratorio di cucinain collaborazione con spazio donna. Domenica dalle 16 sarà invece il turno di Palco giovani Talenti durante il quale si esibiranno giovani talendi di Orzinuovi e limitrofi.

Nelo spazio Bios-La Nuvola, la Cooperativa Sociale La Nuvola mira ad accrescere il capitale sociale e umano dei luoghi che abita, potenziando processi di inclusione, di coinvolgimento e di responsabilizzazione. Impiega 120 persone di cui 105 donne e con il progetto BIOS, che include una rete di servizi integrati residenza terapeutica e centro diurno per la cura di minori con disturbo generalizzato dello sviluppo, vuole rispondere ad un bisogno emergente e fare un investimento che sia a beneficio di tutto il territorio.

Il futuro è tutto da costruire e la nostra impresa, che è impresa sociale, è fortemente intenzionata a sviluppare le sue attività in maniera sostenibile e coinvolgendo tutti gli attori sociali, le imprese e i cittadini della comunità.

La Fiera di Orzinuovi rappresenta uno spazio importante per raccontare le nostre esperienze e promuovere gli obiettivi e le finalità della Cooperativa e del progetto Bios e per continuare a tessere quella rete di collaborazioni e di sinergie con le diverse associazioni e gruppi formali e informali che fanno di Orzinuovi un territorio più che mai vivo e sensibile. Abbiamo pertanto pensato e organizzato a delle attività a favore dei bambini e dei ragazzi e dei loro genitori, per partecipare giocando e per mettersi in gioco partecipando. Sabato dalle 14.00 alle 18.00

  • Giocante in fiera: spazio giochi per divertirsi e stare insieme per tutti i bambini e le loro famiglie.

Dalle 16.00 alle 20.00

  • Ricicreando: laboratorio per la creazione di portafogli e portamonete da materiale di riciclo.
  • Percorso sensoriale: alla scoperta di sé e di esperienze nuove e stimolanti, per tutti i bambini (dai più piccoli ai più grandi)

Dalle 16.00 alle 19.00

  • Restauro mobili antichi: gli operatori e i ragazzi del laboratorio “La Cascina” della Fondazione Sagittaria attiveranno uno spazio di restauro al quale poter assistere, anche per conoscere i significati dell’attività riabilitativa e di cura.

A cura di Spazio Donna Laboratorio Interculturale nasce nell’autunno del 2013 come luogo di incontro tra le donne italiane e le nuove cittadine immigrate provenienti da ogni parte del mondo e che oggi compongono il variegato mosaico culturale della comunità orceana presso il Centro Diurno Anziani. E’ soprattutto un luogo dove fare nuove amicizie all’insegna della fratellanza e dello scambio di esperienze e saperi di cui ogni donna è portatrice aldilà della propria appartenenza etnica, sociale o religiosa. Le nostre attività spaziano dai corsi di lingua italiana ai corsi di cucina etnica, decorazione di dolci con la tecnica del cake designer, laboratorio di cucito, pittura, e molto altro ancora .

Dalle 16.00 alle 19.00

  • Arte con le mani – arte sulle mani: laboratorio per bambini per la decorazione con l’henné.
  • Cucina creativa: laboratorio per bambini (muffin fantasia, decorazione dei dolci, pane dal mondo…)

Domenica dalle 14.00 alle 18.00

  • Giocante in fiera: spazio giochi per divertirsi e stare insieme per tutti i bambini e le loro famiglie.

Dalle 16.00 alle 20.00

  • Tieni il tempo: laboratorio musicale per bambini e ragazzi.
  • Percorso sensoriale: alla scoperta di sé e di esperienze nuove e stimolanti, per tutti i bambini (dai più piccoli ai più grandi)
  • Forme d’argilla: laboratorio per la creazione di braccialetti per bambini e ragazzi.
  • Grande torneo di calciobalilla SENIOR: svolgimento.

Dalle 16.00 alle 19.00

  • Restauro mobili antichi: gli operatori e i ragazzi del Centro Diurno “La Cascina” attiveranno un laboratorio di restauro al quale poter assistere, anche per conoscere i significati dell’attività riabilitativa e di cura.

Le attività proseguiranno anche lunedì con le attività di molte altre associazioni.