SERLE – Lucilla Giagnoni torna ad “Acque e Terre” oltre il primo sguardo

0

Domani sera, venerdì 29 agosto, a Serle torna, per Acque e terre festival 2014,  una figura che ne condivide da sempre il cammino: Lucilla Giagnoni, la quale ha dedicato uno studio di oltre dieci anni al tema della visione.

Lucilla Giagnoni
Lucilla Giagnoni

“In Paesaggi, segni e visioni, letture per andare oltre il primo sguardo l’amatissima attrice mostra – ci dicono i referenti del progetto – come si scrive il paesaggio, offrendo un contributo per traghettare la curiosità verso la conoscenza. Un intrecciarsi di testi narrativi e antropologici, poetici e filosofici, ricondotti, con la sua consueta capacità, alla chiarezza di una rivelazione che ci sta accanto ma spesso non sappiamo vedere. Nel corso della serata Lucilla Giagnoni proporrà anche alcune poesie di Dino Marino Tognali, riflessioni dedicate alla natura locale, e spezzoni di tracce audio”.

L’appuntamento, le cui musiche sono scelte da Paolo Pizzimenti, avrà luogo a Serle presso il Roccolo di Casa Mori, in via Monte Fratte 14, o, in caso di maltempo, presso il Teatro Parrocchiale sito in via Roma 7 della frazione Chiesa di Serle.