LONATO – Crescere cantando. Riapre la scuola civica di canto corale

0

Canto come strumento che aiuta a crescere, ad esprimersi, a socializzare con gli altri. Questo il concetto base della “Scuola civica di canto corale Città di Lonato del Garda”, che a Settembre inaugura la nona stagione.

palazambelli
L’atrio di Palazzo Zambelli

Anche quest’anno, l’insegnante e soprano Donatella Gallerini si appresta ad organizzare una serie di corsi per bambini finalizzati a perfezionarne le doti e ad avvicinarli il più possibile al mondo del canto e della musica.

L’iniziativa culturale ha lo scopo di coinvolgere i ragazzi tra i 6 e i 18 anni trasmettendo loro le basi e la passione per il bel canto con un repertorio che spazia dal sacro al profano. «Iniziamo il nono anno di corso sulla scia dell’entusiasmo lasciato dai meravigliosi concerti eseguiti per Natale e a chiusura dell’anno scolastico – afferma l’insegnante –. Concerti che hanno riscosso grande successo di pubblico e soprattutto che hanno fatto divertire bambini e ragazzi. Molti di loro sono cresciuti e, loro malgrado, lasceranno il coro. Speriamo di poter contare sull’arrivo di nuove voci, altrettanto brave ed entusiaste! Un grazie di cuore per la fiducia e il supporto va all’Amministrazione comunale di Lonato e in particolare all’assessore Valerio Silvestri, che ha sempre sostenuto con convinzione la Scuola civica di canto corale Città di Lonato del Garda».

E’ già possibile iscriversi all’audizione d’inizio anno, che si terrà il prossimo venerdì 26 settembre dalle ore 15 presso Palazzo Zambelli 22, sede della Biblioteca comunale, nella “sala della musica” che durante l’anno ospita le lezioni di canto. Le iscrizioni si raccolgono presso l’Ufficio Cultura del Comune di Lonato d/G (tel. 030.91392247) entro e non oltre il 19 settembre 2014.