SIRMIONE – La commedia di Papaleo chiude “Cinema all’aperto 2014”

0

Verrà proiettata mercoledì 20 agosto l’ultima pellicola della rassegna “Cinema all’aperto” 2014: “Una piccola impresa meridionale”.

Fotografia di Laura Damiani

“Un ex prete, don Costantino, viene confinato dalla madre, mamma Stella, in un vecchio faro dismesso, lontano da occhi indiscreti, per evitare che in paese sappiano che si è spretato. Mamma Stella, infatti, ha già un altro scandalo da affrontare: sua figlia Rosa Maria – recita la trama ufficiale – ha lasciato il marito, Arturo, ed è scappata con un misterioso amante. Il vecchio faro in disuso, che appartiene alla famiglia di Costantino e che dovrebbe garantirgli un isolamento, comincia ad attirare personaggi bizzarri, trasformandosi via via in un refugium peccatorum. Dopo l’ex prete arriva una ex prostituta, Magnolia. Poi il cognato cornuto, Arturo. Infine una stravagante ditta di ristrutturazioni chiamata per riparare il tetto del faro. Una commedia di equivoci e colpi di scena che conquisterà gli spettatori dal primo istante. La piccola impresa meridionale è nel miracolo che si compie: la riparazione di un edificio, infatti, può diventare l’inizio di una ricostruzione più profonda”.

19 una-piccola-impresa-meridionale

L’appuntamento con il film di Papaleo, il cui biglietto costa 3 euro, è al Parco Callas alle 21,30.

Ecco il trailer:

Il biglietto d’ingresso costa 3 euro.