COLLIO – “Il canto delle sirene” in piazza Zanardelli con Nicola Fiorin

0

L’assessorato al Turismo e alla Cultura del Comune di Collio ospiterà mercoledì 13 agosto alle ore 20,45 l’autore bresciano Nicola Fiorin che presenterà, in piazza Zanardelli, il suo terzo libro “Il canto delle sirene”, un thriller interamente ambientato a Brescia. Nella presentazione, aperta dall’assessore e vicesindaco Fausto Paterlini, saranno rivolte domande all’autore anche dal pubblico. Sarà una serata all’insegna della cultura ma anche del divertimento.

L'autore Nicola Fiorin
L’autore Nicola Fiorin

Il nuovo legal thriller completa la trilogia, iniziata nel 2012, che ha per protagonista l’avvocato penalista Angelo Della Morte, che come il suo autore abita nel quartiere Carmine. I tre libri dell’autore bresciano sono tutti pubblicati da Arpeggio Libero. Le storie dell’avvocato Angelo Della Morte sono iniziate con “Lentamente muore” e proseguite con “Il migliore dei mondi possibili”. Quando è stato creato, il personaggio aveva 28 anni, era un professionista alle prime armi con pochi clienti ed era appena stato mollato dalla fidanzata Patrizia.

Nel primo romanzo, si trovava a difendere un mite pensionato che aveva ucciso la moglie. “Adesso ha 36 anni – dice l’autore bresciano – una carriera avviata e una compagna, la psichiatra Francesca. All’improvviso però la sua vita tranquilla viene sconvolta dalla ricomparsa dell’ex Patrizia che chiede ad Angelo di difenderla nel processo in cui viene accusata di aver ucciso la moglie e il figlio del suo amante. Angelo accetta e si rende conto di non aver mai conosciuto fino in fondo Patrizia”. Il tutto accade sullo sfondo di una Brescia multietnica fra centro antico e periferie.