BRESCIA – Incidente di via Zara, le precisazioni dell’amministrazione comunale

0

Il Comando della Polizia Locale di Brescia ha ricostruito la dinamica dell’incidente avvenuto in via Zara nella giornata di mercoledì 6 agosto. Purtroppo il pedone coinvolto nel sinistro è deceduto oggi e sono necessarie alcune precisazioni. La conducente dell’auto percorreva via Zara da ovest a est e giunta nei pressi del civico n° 37 si è fermata perché ha visto la coda nel suo senso di marcia che arrivava fino a via Corsica.

Palazzo-Loggia-BresciaA questo punto, seppur abbia dichiarato di aver guardato dallo specchietto retrovisore non scorgendo nulla, la donna ha messo la retromarcia per spostarsi nella via Brozzoni dove aveva visto un parcheggio libero. Ha così investito il pedone che stava attraversando la carreggiata di via Zara da sud a nord, facendolo cadere al suolo e battere la testa.

Va evidenziato che iI passaggio pedonale più vicino rispetto al punto d’investimento si trova a circa 27 metri in direzione ovest (verso via Dalmazia), quindi la segnaletica orizzontale, da un punto di vista tecnico, non ha relazione con il sinistro, anche se l’attraversamento pedonale era coperto per metà da nuovo asfalto di recentissima messa in opera (6/7 giorni addietro) tanto che era in programma a breve la ritinteggiatura.

L’ufficio Traffico della Polizia Locale ha già posto in essere una serie complessa di interventi di ripristino, rifacimento e implementazione della segnaletica verticale e soprattutto orizzontale di molte vie cittadine al fine di riprendere una condizione di manutenzione che negli anni aveva subito uno stallo.

Gli sforzi che l’Amministrazione comunale sta mettendo in campo riguardano buona parte del territorio cittadino attraverso i lavori di manutenzione che recuperano le mancanze che spesso i cittadini hanno segnalato agli uffici comunali.
Un attraversamento pedonale non ben definito o la linea di arresto allo stop scolorita sono i classi casi che fanno aumentare il rischio di incidenti. Ecco perché tra le priorità dell’Amministrazione c’è il ripristino di una condizione di sicurezza.

Di seguito il programma dei lavori di asfaltatura:

Lotto Nord – Ovest:
– zone eseguite e in esecuzione: Q.re Fiumicello e Porta Milano;
– settimana prossima: Comparto Borgo Trento e Vittorio Veneto
– a seguire: Q.re S. Bartolomeo, Oltremella Nord (Pendolina), S. Faustino

Lotto Sud – Ovest:
– zone eseguite e in esecuzione: Zona Industriale, via Orzinuovi, Fornaci, Via Labirinto e Q.re Don Bosco;
– settimana prossima: non lavorano
– a seguire: Q.re I° Maggio

Lotto Nord – Est:
– zone eseguite e in esecuzione: S. Eufemia, Caionvico e Maddalena;
– settimana prossima: non lavorano
– a seguire Comparto di Porta Venezia interna, Comparto Via Crocifissa di Rosa e Costalunga

Lotto Sud – Est:
– zone eseguite e in esecuzione: S. Polino;
– settimana prossima: parte di San Polo;
– a seguire Comparto Porta Cremona interna, Comparto Lamarmora interna e Vill.ggio Buffalora