CHIARI – Tunisino muore accoltellato: c’è già un sospetto

0

Una notte di sangue quella di martedì a Chiari. Mouhammed Hameni, un 27enne di origini tunisine è stato accoltellato mortalmente in piazza Martiri della Libertà.

carabinieri_autoSecondo una prima ricostruzione l’uomo è stato colpito al cuore dopo aver ricevuto numerose accoltellate, probabilmente si tratta di una lite che è poi sfociata in omicidio. Il 27enne durante la lite era armato con la catena di un motorino, mentre il suo avversario brandiva evidentemente un coltello. Dopo il colpo mortale sembra che il 27enne abbia cercato di trascinarsi per circa una ventina di metri verso il bordo della strada. L’arma del delitto è stata ritrovata poco dopo dai Carabinieri di Chiari in un tombino poco lontano dal luogo del delitto.

La caccia all’uomo da parte dei militari, guidati dal ten. col. Dionisio De Masi,  scatta immediatamente, infatti in capo a una ventina di minuti i carabinieri fermato un connazionale della vittima, con ancora indosso gli abiti sporchi di sangue. L’uomo, di 37 anni viene interrogato tutta la notte, mentre gli inquirenti sentono anche altre persone vicine alla vittima, che risulta senza fissa dimora e già noto per diversi reati.

Restano da chiarire i motivi che hanno scatenato la lite degenerata in omicidio.