TRENTINO – La musica del mondo con Riviere Noire e Kasse Diabaté

0

Ancora world music sulle montagne del Trentino: mercoledì 6 agosto (ore 14), sul Monte Vignola, il festival “I Suoni delle Dolomiti” propone all’interno della sezione “Dolomiti di Pace” il concerto dei Riviére Noire, gruppo multietnico che getta un singolare ponte fra Europa, Africa e Sud America. La formazione sarà accompagnata da una delle più belle voci d’Africa: il maliano Kassé Mady Diabaté.Rivière Noire è la storia dell’incontro fra il cantante brasiliano Orlando Morais, il chitarrista della Guadalupa Pascal Dnae e il bassista e produttore francese Jean Lamoot. I tre si sono riuniti nel mitico studio Moffou di Salif Keita, a Bamako nel Mali, per dar vita a un incrocio di suoni, ritmi e colori davvero unico; a loro si è aggiunto in qualità di ospite speciale Kasse Mady Diabatè.

riviereLa musica dei Riviére Noire è un invito ad attraversare un corso d’acqua immaginario che scorre tra le sponde del Brasile e del Mali per toccare dolcemente sonorità rock e canti griot, chitarre elettriche e tamburi africani. Una delle più grandi voci dell’Africa Occidentale, profondo conoscitore della cultura tradizionale del Mali, Diabaté opera una felice sintesi fra tradizione e modernità. Nato a Kela nel 1949, si è messo in luce artisticamente nei primi anni Settanta, diventando poi una delle figure centrali della scena musicale del Mali e di tutta l’Africa Occidentale. Aperto alle culture degli altri continenti, ha approfondito lo studio della musica cubana e collaborato con il gruppo spagnolo di flamenco Ketama e il cantante Antonio Carmona, oltre che con il virtuoso della kora Toumani Diabaté.

Il Monte Vignola si raggiunge in automobile da Polsa (parcheggio) e poi a piedi (ora 1 di cammino, dislivello 200 metri, difficoltà E). Oppure dal Passo di San Valentino su strada sterrata fino al Corno della Paura poi attraverso le gallerie militari fino a Bocca d’Ardole (ora 3.30 di cammino, dislivello 350 metri, difficoltà E). In occasione dell’evento è possibile partecipare a un’escursione con gli Accompagnatori di Territorio percorrendo il Sentiero della Pace (ore 3 di cammino, dislivello 250 metri, difficoltà E; info e prenotazione 0464 430363).Qualora le condizioni meteorologiche lo rendessero necessario, l’inizio del concerto potrà essere anticipato alle ore 13.In caso di maltempo il concerto si terrà alle ore 21 al Teatro Monte Baldo di Brentonico.