PROVAGLIO D’ISEO – Provaglio prosegue con gli appuntamenti con il Cinema all’aperto

0

Il cinema spesso non è considerato un passatempo estivo anche se a volte nelle serate più calde fa piacere chiudersi per un paio di ore in una sala cinematografica per godersi un po’ di fresco. Per chi invece non ama gli spazi chiusi, anche quest’anno c’è una valida alternativa; nell’ambito delle iniziative promosse per la stagione estiva ritorna la rassegna cinematografica “Il Cinema all’aperto” proposta dalla Biblioteca Civica “Beppe  Fenoglio”.
Le proiezioni all’aperto oltre ad essere occasioni di socialità e aggregazione offrono la possibilità di godersi un film in luoghi spesso suggestivi e insoliti – cortili, parchi e ville – e permettono anche di recuperare dei titoli interessanti che magari nel corso dell’anno non  si  è fatto  in   tempo  a vedere.
Dopo la buona affluenza di pubblico dei primi due appuntamenti, Venerdì 8 Agosto ore 21.30 è in programma l’appuntamento conclusivo nel cortile di Palazzo Francesconi, sede municipale, a Provaglio, dove verrà proiettato il film “La mafia uccide solo in estate” di  Pierfrancesco Diliberto realizzato nel 2013.prova
“Un racconto lungo vent’anni attraverso gli occhi di un bambino, Arturo, che diventa grande in una città affascinante e terribile, ma dove c’è ancora spazio per la passione e il sorriso. Il film è, infatti, una storia d’amore che racconta i tentativi di Arturo di conquistare il cuore della sua amata Flora, una compagna di banco di cui si è invaghito alle elementari e che vede come una principessa. Sullo sfondo di questa tenera e divertente storia, scorrono e si susseguono gli episodi di cronaca accaduti in Sicilia tra gli anni ’70 e ’90. Un modo nuovo di raccontare la mafia. Un film che dissacra i boss e restituisce l’umanità dei grandi eroi dell’antimafia. Un sorriso ironico e mai banale sugli anni terribili degli omicidi eccellenti.”