MONTISOLA – Aumento tasse, Turla: “Debito è eredità ex amministrazione”

0

La polemica in merito alle tasse e ai tributi è sempre protagonista nei consigli comunali, questa volta la discussione è avvenuta nel consiglio comunale di Montisola, il botta e risposta su promesse non mantenute e danni causati da amministrazioni precedenti si è svolto tra il primo cittadino di Montisola, Fiorello Turla e l’ex sindaco Pier Giuseppe Ziliani.
Quest’ultimo ha accusato il nuovo sindaco di non aver rispettato le promesse fatte in campagna elettore, in merito ad un abbassamento delle tasse, Turla si è difeso: “Questo non è il nostro bilancio, anzi lo mettiamo all’indice e con esso i cinque anni della precedente amministrazione che ha portato l’indebitamento del comune a livelli di guardia”.montisola muni
Durante il consiglio comunale, infatti, si è discusso ed è stato approvato un aumento dei tributi da versare per sanare il debito, per mettere in sicurezza il bilancio, il debito ammonta a 3,7 milioni di euro, suddivisi  in 70 mutui di 324mila euro annui circa.
Le spese da sostenere sono aumenta rispetto al 2013, si parla di circa 144mila euro in più rispetto all’anno precedente.