ROMA – Lavoro, bando Fipit dell’Inail: 30 mln alle imprese sulla sicurezza

0

L’Inail ha pubblicato il bando Finanziamenti alle Imprese per progetti di innovazione tecnologica (Fipit) con cui sono messe a disposizione risorse per le piccole e medie imprese che operano nei settori dell’edilizia, dell’agricoltura e della lavorazione dei materiali lapidei; i progetti presentati dovranno essere finalizzati al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Possono accedere agli incentivi le imprese, anche individuali, iscritte alle alla Camera di Commercio Industria, Artigianato ed Agricoltura.

sicurezza-sul-lavoroNel dettaglio, il bando mette e disposizione 30 milioni di euro per il 2014. All’edilizia ne sono destinati 9.417.297, all’agricoltura 15.582.703 e al settore estrazione e lavorazione dei materiali lapidei 5 milioni.

Ogni singola imprese può ricevere un contributo, in conto capitale, di importo massimo corrispondente al 65 per cento dei costi sostenuti e documentati per la realizzazione del progetto, al netto dell’ Iva. Inoltre, il contributo massimo, in termini assoluti – e nel rispetto del regime “de minimis” – non può superare i 50mila euro né essere inferiore a mille euro per impresa. Per accedere al beneficio, le imprese, dal 3 novembre 2014 alle 18.00 del 3 dicembre, dovranno inserire nella sezione “servizi online” dell’Inail la domanda di partecipazione.

Fonte: CGIA