ROMA – Contrattazione 2° livello e sgravi contributivi, domande fino al 7 agosto

0

Il decreto interministeriale 14 febbraio 2014 stabilisce che, per l’anno 2013, lo sgravio contributivo sugli importi previsti dalla contrattazione collettiva aziendale territoriale (quella, cioè, di secondo livello) possa essere concesso fino al massimo del 2,25 per cento della retribuzione contrattuale annua di ciascun lavoratore.

sgravio-fiscaleEbbene, l’Inps, con la circolare n.78 del 17/06/2014, ha fornito le istruzioni per accedere allo sgravio, precisando che con un messaggio precedente (il n. 5613 del 26/06/2014 CLICCA QUI PER LEGGERE IL MESSAGGIO) è già stata fornita la documentazione tecnica a supporto della composizione dei flussi XML ed il manuale utente della procedura. E’ possibile, quindi, trasmettere le domande online dalle 15.00 di mercoledì 9 luglio fino alle 23.00 di giovedì 7 agosto; tali domande potranno essere inviate sia singolarmente sia tramite i flussi XML.

Inoltre, per consentire la verifica ed eventuali aggiornamenti delle domande inviate, sarà possibile annullarle o trasmetterne di nuove fino alle 23.00 dell’8 agosto. L’Inps chiarisce, infine, che riguardo alla determinazione della percentuale di sgravio spettante, il contributo addizionale Aspi, pari all’1,40 per cento, “potrà essere eventualmente ricompreso nel coacervo delle voci su cui opera il beneficio (nei limiti normativamente previsti) solo in relazione alla quota che non sia stata oggetto di recupero ex art. 2, c. 30 della legge 28 giugno 2012, n. 92”.

Fonte: CGIA