A Gardone Valtrompia nove giorni di femminile. Dal 2 al 10 agosto il torneo estivo

0

La Valtrompia, a partire dal prossimo weekend, sarà al centro del tennis a livello provinciale. Insieme al torneo per la 49a edizione della “Coppa Ernesto Della Torre” che inizierà sabato 2 agosto a Bovegno per l’Open nazionale maschile, a Gardone Valtrompia torna l’appuntamento, valido per la 24a edizione, dedicato alla memoria di Lorenzo, Giordano e Alberto Prandelli.

Torneo tennis Gardone top - CopiaA organizzare la competizione sportiva di Gardone è l’Associazione Tennis Club locale che metterà in palio 4mila euro di premio. Quella del torneo della media valle è una vicenda opposta a quella di Bovegno. Se nel paese dell’alta Valtrompia la kermesse è da sempre dedicata al mondo maschile, con una “pausa” dal 1998 a due anni fa in cui hanno partecipato anche le donne, quella di Gardone è stata lanciata nel 1991 come torneo maschile fino al 1998, anno dal quale divenne ad appannaggio delle donne a livello internazionale.

I problemi economici intorno all’organizzazione della rassegna non hanno impedito lo svolgimento anche quest’anno, previsto dal 2 al 10 agosto, stesse date del torneo di Bovegno. Tra i promotori c’è Ferruccio Valle che ha parlato, a proposito della versione rivista, di “una scelta fatta a malincuore in passato che comunque riuscirà a richiamare l’attenzione degli appassionati”. Al momento sono iscritte circa trenta ragazze che dal pomeriggio di sabato 2 fino alla finale di domenica 10 agosto sfideranno la campionessa in carica Giulia Gabba.

Tra le partecipanti ci saranno Anna Giulia Remondina, medaglia d’argento nel 2009 dopo aver perso contro Julia Mayr, Greta e Vittoria Medeghini, Sara Cicognani, la gardonese Rosanna Astolfi, la più giovane, la 12enne Joelle Usanza e Giulia Ronchi. In gara ci sarà anche un’altra valtrumplina, Nicole Clerico, del Tennis Club Lumezzane.