SARNICO – Artisti di strada, pronti ad “illuminare” Sarnico al Busker Festival

0

Questo fine settimana Sarnico e Paratico sono pronti ad ospitare una nuova edizione del Sarnico Busker Festival, sarà anche l’occasione per mettersi in mostra per l’Expo 2015, la manifestazione sarà infatti una delle dodici tappe, per la precisione la prima, del tour itinerante “La Lombardia dinamica, sostenibile, accogliente grazie ai progetti del Por Fesr”.
Un progetto voluto dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (Fesr) e da Regione Lombardia.
Il festival seguirà i seguenti orari: Giovedì 31 luglio, dalle 20,45 alle 00:30, venerdì 1 agosto, dalle 20,30 all’1, sabato 2 agosto, dalle 17:00 sino all’1 e domenica 3 agosto, dalle 10:00 alle 12,30 e dalle 17 alle 00:45.
Tutte le informazioni sulla manifestazione sono disponibili sul sito: www.prolocosarnico.it.
Per la realizzazione di questo evento si sono impegnati ed hanno collaborato molti enti, pubblici e privati come Regione Lombardia, Provincia di Bergamo/Assessorato al Turismo, Camera di Commercio di Bergamo, Fondazione della Comunità Bergamasca, Comunità Montana dei Laghi Bergamaschi, Banca Popolare di Bergamo, Argomm S.p.A, Servizi Comunali S.p.A., Lactis, Oldrati Group, Gapi Group e con il patrocinio della Provincia di Brescia/ Assessorato al Turismo.
frontestampa
Sarnico e Paratico, le vie del centro storico, i borghi e i vicoli saranno quindi abbelliti da vari artisti di strada che allieteranno il fine settimana di turisti e appassionati di questa manifestazione, sono molti gli artisti che parteciperanno, per dare qualche numero: 160 compagnie, 270 spettacoli, 21 a Sarnico, 6 a Paratico, circa 4o mila presenze.
Lorenzo Bellini, assessore al Commercio e Turismo a Sarnico ha dichiarato: “ Il Festival ha assunto ormai una dimensione internazionale di prestigio nel settore Busker per qualità e quantità – sottolinea -. «la conferma giunge dagli stessi artisti da tutta Europa, con le numerose richieste di partecipazione alla manifestazione e dalle attenzioni riservate dai Media. Ogni anno accogliamo decine di migliaia di appassionati che non vogliono mancare ad una delle kermesse più prestigiose dalla nostra provincia. Sarnico e Paratico sono pronte per ben figurare, sicure dei successi inanellati nelle precedenti edizioni”.