BRESCIA – Maltempo e disagi in provincia, 10 milioni di euro dal Banco di Brescia

0

Il Banco di Brescia ha attivato un nuovo plafond di finanziamenti dedicati alla popolazione colpita dalle recenti calamità naturali che hanno causato danni alla provincia, in particolare alla zona del Garda e della bassa Valtrompia. L’iniziativa, “nel segno di una consolidata attenzione ai forti richiami del territorio, è caratterizzata da trasparenza di condizioni, oltre che da flessibilità, elasticità e pronta risposta”.

Banco BresciaLa banca mette a disposizione un plafond di 10 milioni di euro per l’erogazione di finanziamenti che saranno esenti da spese di istruttoria, per un importo massimo di 100 mila euro e durata massima fino a 48 mesi, con un tasso variabile pari all’Euribor 3 mesi più lo spread pari a 1%. Gli interessati potranno recarsi in una qualsiasi filiale del Banco di Brescia per ricevere tutte le informazioni necessarie.