LONATO – Ad agosto tornano in Rocca gli artisti di strada per far rivivere la fortezza

0

Dopo il grande successo dello scorso anno, tornano in Rocca gli “Artisti di Strada e Incanti dal Mondo”. Dal 7 al 10 Agosto decine di artisti, di varie nazionalità, faranno rivivere in maniera insolita la fortezza visconteo-veneta, creando un avvincente contrasto tra il fascino dell’antico e l’incanto dell’esotico.

ImmagineTanti i musici ed i giocolieri che coinvolgeranno gli astanti, a partire da Wanted, uno spettacolare action show che vedrà i funamboli di Eventi Verticali alle prese con un cartoon, con cui interagiranno in un mondo fatto di fumetti ed animazioni, volteggiando appesi alle corde in straordinari videogames anni ’80.

Ci sarà il gruppo Onter, proveniente dal Sud Corea, ad inscenare il samulnori, una tradizionale ed ipnotica musica a percussione. Il termine “Samulnori” può essere scomposto in due parti: “Samul” che significa “quattro cose” e “nori” che significa “per giocare”. L’ensemble è di norma composto da quattro strumenti, ognuno dei quali rappresenta un elemento della natura: il Kkwaenggwari (piccolo gong / fulmine ) ; Jing (gong grande / vento); Janggu (tamburo a forma di clessidra /pioggia ) ; Puk (tamburo a barile simile alla grancassa / nuvole ).

Ed ancora la banda Hulan, dalla Mongolia, , con uno spettacolo che offrirà una visione al femminile della cultura e della spiritualità del popolo della steppa, con musiche, danze, canti ed incredibili numeri di contorsionismo.

Non mancheranno gli intrattenimenti per i più piccini, tra cui il Circo Patuf, i Cartoon Toylette, la compagnia belga Les Contes d’Asphaldt e molti altri.

La manifestazione sarà preceduta, martedì 29 Luglio alle 21, di fronte al Comune, dallo spettacolo di teatro di strada “Il Draaago”.

L’anteprima in piazza sarà ad ingresso libero.  Il biglietto di accesso alla manifestazione in Rocca, invece, sarà di 8 € per gli adulti e di 2 € per i bambini fino ai 12 anni.