BRESCIA – 4,5 milioni dal Pirellone ai Comuni colpiti da frane: Toscolano e Bovegno

0

4,5 milioni di euro in due anni da destinare ai Comuni per le emergenze causate dalle calamità naturali. E’ il contenuto della delibera approvata dalla giunta regionale su volontà dell’assessore bresciano alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione Simona Bordonali.

Frana Bovegno“Il provvedimento – ha spiegato – fa seguito ai danni provocati dagli eventi meteorologici nella nostra regione tra il 25 dicembre 2013 e il 14 marzo scorso, per i quali sono state attivate tutte le procedure. Oggi siamo in grado di rimborsare al 100% le spese sostenute dagli enti interessati e, in particolare, per la prima emergenza in tutti i Comuni e per la post emergenza (danni alle infrastrutture e al territorio) per 52 Comuni.

Sono risorse della Regione Lombardia – ha sottolineato l’assessore – quindi, anche in questo caso, atti concreti per i nostri territori, per finanziare tutti gli interventi richiesti dalle amministrazioni locali”. Le province interessate sono Bergamo, Brescia, Como, Sondrio, Lecco, Pavia e Varese. Per quanto riguarda la Provincia di Brescia, per il 2014 sono stati finanziati 64.065 euro a Toscolano Maderno e, in Valtrompia, 8.540 euro a Bovegno.