SOIANO – Soiano Blues Festival: J. Forest, Rotta e Yuille al castello

0

Torna sul lago la fortunata manifestazione Soiano Blues Festival. Come da tradizione, l’evento si svolgerà presso il castello, storica e stupenda cornice in grado di enfatizzare l’entusiasmo e la magia dei concerti.

Rudy-RottaIl sipario si alzerà Venerdì 18 Luglio con la serata “Blues night at the Castle”: una notte blues che vedrà alternarsi sul palco “Andy J Forest” , Mauro Ferrarese e il bresciano Cek Franceschetti in versione “One Man Band”. Il giusto pathos e l’adeguato feeling dei musicisti permetteranno di entrare nello spirito del blues acustico e rurale: uno strumento di comunicazione senza tempo da utilizzare al meglio, in cui porre storie di umane attività per trasformarle in poesia, malinconia e desiderio di riscatto. Ingresso libero.

Giovedì 24 Luglio grande serata “ The Beatles vs The Rolling Stones”. Il diabolico chitarrista Rudy Rotta, che vanta una serie di collaborazioni con mostri sacri del calibro di B.B. King, John Mayall, Etta James, Brian Auger, Taj Mahal (solo per fare alcuni nomi), ritorna sul paco del Soiano Blues Festival con il suo personale tributo alle due mitiche band britanniche. Un atto di devozione verso questi “giganti” della musica rock, dei quali Rudy interpreterà alcune delle canzoni più belle, arrangiandole e riproponendole con personale lettura e sensibilità. Costo del biglietto d’ingresso: 10 euro.

Venerdi 9 agosto, gran finale con “Joyce Yuille & Soul Experience”. La vocalist americana presenterà il suo nuovo progetto musicale: un repertorio che spazia dal soul funky degli anni 70/80 al soul/blues contemporaneo. Cresciuta fra il jazz della Grande Mela e l’ambiente delle chiese Gospel, questa magistrale interprete New Yorkese sedurrà con grande energia e passionalità anche gli orecchi più rigidi. Costo del biglietto d’ingresso: 10 euro.