SAN FELICE – Filmfestival: weekend con Piera Degli Esposti ed Alberto Pesce

0

Sabato 19 Luglio, in occasione della settima edizione del Filmfestival del Garda, alle ore 21.30 andrà in scena il film documentario di Peter Marcias intitolato “Tutte le storie di Piera”.

piera

In un vecchio teatro degli anni Sessanta, l’attrice Piera Degli Esposti ripercorre la sua lunga e straordinaria vita. Lo ha già fatto, del resto, in passato con Storia di Piera, il libro scritto con Dacia Maraini e poi diventato film di Marco Ferreri.

Da molti acclamata come la più grande attrice teatrale italiana vivente, nella sua lunga carriera è stata anche aiuto regista, scrittrice, poetessa, regista di opere liriche ed altro ancora.

Con la sua vivacità e giovinezza spirituale, che l’hanno resa interprete unica nel panorama teatrale italiano, Piera Degli Esposti rappresenta una certa Italia di oggi, ben lontana da quella degli opportunisti e dei par-venue, e costituita, piuttosto, dall’Arte e dalla Cultura nel senso più ampio del termine.

Nel documentario di Marcias, le sue parole si alternano alle testimonianze di amici e colleghi: da Marco Bellocchio a Paolo Sorrentino, passando per Nanni Moretti, i fratelli Taviani, Lina Wertmüller e Giuseppe Tornatore.

Il giorno a seguire, alle ore 10, il FFG Caffè Cinematografico, inserito nel calendario degli Aperitivi con le Muse della Fondazione Cominelli, avrà come ospite Manuela Tempesta, autrice del docu-film di Marcias.

La domenica successiva, 27 Luglio, toccherà ad  Alberto Pesce incontrare il pubblico. Il noto critico, tra le varie, è autore del cofanetto “Cinema italiano 1960/2000”: una serie di volumi, corredati da ampi saggi introduttivi e schede filmiche, in cui sono approfondite la storia e la cronaca della cinematografia nazionale.