BRESCIA – Mostra convegno “Torre Tintoretto: riflessioni per una riqualificazione”

0

Giovedì 10 luglio 2014, dalle 14 alle 19 presso la sede dell’Urban Center di Brescia a Palazzo Martinengo delle Palle (via san Martino della Battaglia, 18 – Brescia), si terrà la mostra-convegno “Torre Tintoretto: riflessioni per una riqualificazione possibile. Dal Contratto di Quartiere all’Avviso per la presentazione di manifestazioni di interesse”, primo appuntamento del ciclo di eventi “Brescia si rigenera – Verso il nuovo Piano di Governo del Territorio”.

getmedia.phpL’iniziativa, organizzata dall’Urban Center di Brescia, è promossa dall’assessorato all’Urbanistica e dall’assessorato alla Casa del Comune di Brescia, dall’Aler e dalla Regione Lombardia. Un’occasione per richiamare l’attenzione degli operatori interessati e di tutta la cittadinanza verso la valorizzazione della Torre Tintoretto, edificio sorto negli anni ’70 a firma dell’arch. Leonardo Benevolo. Sul quartiere San Polo, dal 2009 a oggi, è stato avviato un Contratto di Quartiere finanziato da Regione Lombardia, Aler e Comune di Brescia, in attuazione del quale, ai primi di giugno, è stato indetto un “avviso per la presentazione di manifestazioni di interesse per la riqualificazione della Torre Tintoretto”, la cui scadenza è il 23 luglio 2014.

La giornata si aprirà alle 14 con il saluto del sindaco di Brescia Emilio Del Bono, dell’assessore regionale alla Casa e all’Housing Sociale Paola Bulbarelli, del presidente dell’Aler di Brescia Ettore Isacchini, dell’assessore all’Urbanistica del Comune di Brescia Michela Tiboni, dell’assessore alle Politiche per la Casa del Comune di Brescia Marco Fenaroli, del presidente Ordine Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Brescia Umberto Baratto e del presidente Ordine degli Ingegneri della Provincia di Brescia Marco Belardi.

Alle 15 si darà spazio agli interventi di Massimo Azzini, direttore del Contratto di Quartiere e responsabile area servizi tecnici del Comune di Brescia, di Rossana Scarsato, responsabile del settore Casa, Housing sociale e Valorizzazione Patrimonio del Comune di Brescia, di Roberto Scarsi, direttore tecnico dell’Aler di Brescia e di Gianpiero Ribolla, responsabile Area Pianificazione urbana, Tutela Ambientale e Casa del Comune di Brescia.

Seguiranno, alle 16, i contributi esterni moderati da Carlo Muzzi (Giornale di Brescia). Dionisio Vianello, presidente onorario dell’Audis, affronterà il tema “La rigenerazione urbana: il caso di Brescia” mentre l’intervento di Guglielmo Pelliccioli, direttore de “Il Quotidiano Immobiliare”, sarà sull’argomento “Dall’immobiliare al Real Estate: il ruolo degli operatori nella rigenerazione”. “Il caso di via Artom a Torino” sarà affrontato da Davide Bazzini (Città di Torino – assessorato alla Rigenerazione Urbana) e Giordana Ferri, direttrice della fondazione Housing Sociale di Milano, tratterà “L’Housing Sociale come strumento di rigenerazione urbana”. Seguirà il contributo di Giovanni Plizzari, direttore del Dicatam, area di Ingegneria dell’Università degli studi di Brescia, su “Riqualificazione architettonica, riabilitazione strutturale, efficientamento energetico e rigenerazione urbana” mentre degli “Esiti del concorso organizzato dall’ordine degli ingegneri sulla Torre Tintoretto” parlerà Carlo Lazzaroni, consigliere dell’Ordine degli Ingegneri e Responsabile del Procedimento del concorso. In chiusura, alcune considerazioni dal mondo dell’industria bresciana con Marco Bonometti, presidente dell’Associazione Industriale Bresciana.

Alle 18,45 spazio per gli interventi del pubblico e per il buffet. Infine, si potrà visitare la mostra “Concorso di idee per il recupero della Torre Tintoretto”, allestita dalla fondazione dell’Ordine degli Ingegneri e ora riproposta negli spazi dell’Urban Center.