ROMA – Imprese, nuove Spa: soglia si abbassa da 120 mila a 50 mila euro

0

Il decreto competitività varato di recente dal governo ha introdotto importanti novità per le imprese. Tanto per cominciare, per costituire una Spa, è stata abbassata l’attuale soglia di capitale sociale minimo, da 120mila a 50mila euro. Il provvedimento rappresenta un incentivo per consentire alla imprese di reperire finanziamenti in maniera più semplice, in una fase in cui i rubinetti del credito sono stati chiusi.

societàCon lo stesso obiettivo, è stata introdotta la possibilità di emettere azioni a voto plurimo e una diversa soglia minima per l’Opa (offerta pubblica di acquisto) delle Pmi compresa tra il 20 e il 40 per cento. Sempre in quest’ottica va vista la possibilità, per assicurazioni, fondi di pensioni, fondi di credito e società di cartolarizzazioni, di prestare denaro alle aziende. Viene, infine, eliminato l’obbligo di nomina del revisore nell’organo di controllo delle Srl che abbiano capitale sociale inferiore a quello minimo stabilito per le Spa.

Fonte: CGIA