ITALIA – Veicoli commerciali, vendite in crescita per il nono mese consecutivo

0

Crescono, in tutta Europa, le vendite di veicoli commerciali. Lo certifica l’Acea, che presenta dati in rialzo per il nono mese di fila. Le immatricolazioni, a maggio, hanno segnato un aumento del 10,8 per cento a/a a 151.484 unità in Unione Europea e del 10,6 per cento a/a a 157.920 unità nell’Ue a 28 più i Paesi Efta.

1-veicoli-commerciali-trazione-integrale_465_349_95L’Italia, si colloca nelle classifica dei primi cinque Paesi in cui le performance si sono rivelate migliori. Al primo posto, c’è la Spagna, con un rialzo del 41,6 per cento, seguita da Germania (+16,1 per cento), Italia (+13,5 per cento) e Regno Unito (+12 per cento). Solo la Francia chiude in rosso, anche se di poco, con una flessione dello 0,1 per cento.

Altresì, nei primi cinque mesi dell’anno le immatricolazioni risultano in crescita del 9,1 per cento a 746.678 unità in Unione Europea e dell’8,6 per cento a 776.348 nell’area Ue 28 + Efta. Nel dettaglio, i veicoli commerciali leggeri (con peso inferiore a 3,5 tonnellate) sono aumentati del 13,8 per cento a 126.456 unità nel mese scorso e del 10,4 per cento a 620.951 nel cumulato annuo; i veicoli di medie dimensioni (tra 3,5 e 16 tonnellate) sono calati del 3,6 per cento su base mensile e cresciuti del 2,9 in cinque mesi; i veicoli pesanti (oltre 16 tonnellate) sono calati dello 0,2 per cento; il segmento “Bus & Coaches“, infine, ha registrato una crescita del 12,4 per cento su base mensile e del 7 per cento in cinque mesi.

Fonte: CGIA