ROMA – Vendite al dettaglio, Istat: in aprile +0,4%

0

Crescono, nel mese di aprile, le vendite al dettaglio. Lo certificano gli ultimi dati dell’Istat, secondo cui, rispetto al mese precedente, si è determinato, nell’indice relativo, un rialzo di 0,4 punti percentuali.

41Contestualmente, nel trimestre compreso tra febbraio e aprile non si è osservata alcuna variazione rispetto al trimestre precedente. Rispetto a marzo, nel dettaglio, crescono le vendite di prodotti alimentari al dettaglio di 1,2 punti percentuali, mentre calano, seppur in lieve maniera, quelle dei prodotti non alimentari (-0,1 per cento). Su base annuale, invece, l’indice grezzo del totale delle vendite registra una crescita di 2,6 punti. Crescono, in particolare, i prodotti alimentari (+6,7 per cento).

Lo scorporo dei dati secondo il profilo della distribuzione denota un incremento, su base annuale, del 5 per cento nella grande distribuzione e dello 0,4 per cento sulle piccole superfici.

L’indice si contrae dello 0,8 per cento se prendiamo in considerazione il primo trimestre di quest’anno rispetto al medesimo periodo dell’anno precedente. In tal caso, si segnala una contrazione di 0,5 punti percentuali tra i prodotti alimentari e di 0,8 tra i prodotti non alimentari.

Fonte: CGIA