BASSA BS – Giovane pescatore salvato dalla piena dell’Oglio, solo tanta paura

0

Sono serviti tre mezzi di soccorso per trarre in salvo un 22enne di Ghedi rimasto bloccato da una piena nel bel mezzo del fiume Oglio.

Causa della disavventura è stata sicuramente l’imprudenza e la disattenzione del giovane pescatore che si è spinto addirittura fino a Isola Dovarese (comune in provincia di cremona) per pescare in una zona particolarmente ricca del fiume Oglio. Mercoledì, il giovane, contravvenendo a divieti ben visibili ha deciso di ignorarli per guadagnarsi una posizione favorevole per pescare. Attorno alle 18.30 orario in cui solitamente il fiume ingrossa l’Oglio ha subito un’ondata di piena, della quale il giovane non si è accorto. Quando il giovane si è resoconto di quanto stava succedendo la zona in cui si trovava era ormai completamente isolata rispetto alla riva.

Immediato l’intervento dei carabinieri della vicina Torre de’ Picenardi e dei Vigili del fuoco di Cremona; sono stati necessari tre mezzi, tra cui un gommone e un’autoscala, per trarre in salvo il giovane pescatore.