GATTEO MARE (FC) – Francesca Di Raimondo è Miss Mamma Italiana. Fasce anche alle bresciane Prandini e Girelli

0

Organizzata dalla “TeMa Spettacoli” di Paolo Teti, con il patrocinio del Comune romagnolo e in collaborazione con il settimanale “Confidenze”, Commercianti Indipendenti Associati Conad, Alpha Medical Group, Lucaffè, Pensieri Felici, Scala progetto per il pulito, Elly calze e collant e AR NaturalBio, in una piazza della Libertà gremita, si è svolta ieri sera, domenica 29 giugno, la 21° finale nazionale di “Miss Mamma Italiana”, la manifestazione riservata a tutte le mamme fra i 25 e i 45 anni. Il concorso (primo in Italia dedicato alle mamme) non vuole premiare solo la bellezza, ma intende valorizzare il ruolo della mamma come donna impegnata in famiglia, nel lavoro e nella società. Le 24 mamme finaliste, provenienti da tutta Italia, hanno sfilato prima con abiti (di loro proprietà) che rappresentavano la loro personalità, in costume da bagno e infine con abiti MPModa. Tutte le partecipanti hanno sostenuto una prova di abilità tra cantare, ballare, cimentarsi in esercizi ginnici e in varie prove creative coinvolgendo il marito e i figli.

Le miss mamme bresciane con Monica Pignataro (sx) e Paolo Teti
Le miss mamme bresciane con Monica Pignataro (sx) e Paolo Teti

La giuria, presieduta dal sindaco di Gatteo, Gianluca Vincenzi e da Don Mirco, parroco della località turistica, ha proclamato vincitrice, con la fascia e la corona di “Miss Mamma Italiana 2014” Francesca di Raimondo 34 anni, commessa in un negozio di abbigliamento (all’interno di un centro commerciale), residente a Jolanda di Savoia (Ferrara), che ha “stregato” il pubblico esibendosi in una coinvolgente danza del ventre. Francesca è sposata da 12 anni con Nicola Scaramuzzo ed è mamma di Sofia di 2 anni e mezzo. La vincitrice è una bellissima donna con lunghi capelli castani e ricci, occhi marroni e un fisico perfetto (è alta 178 cm per 59 kg di peso), donna solare, simpatica, comunicativa, molto affascinante e dolcissima. Non solo bella, mamma Francesca è una donna legata al mondo del sociale, con il sogno di poter aprire un centro policulturale.

“Il tratto principale che mi contraddistingue – ha detto la nuova Miss Mamma Italiana – è quello di essere poliedrica; il mio pregio è quello di essere una persona solare, mentre il mio difetto è essere idealista; odio la falsità, il mio colore preferito è il verde smeraldo, mi piacciono i gatti ed il mio piatto preferito sono le pennette al pistacchio, il mio attore preferito è Alessandro Gassman, mentre la mia cantante preferita è Celine Dion. Dopo aver visto il sito internet del concorso – continua la vincitrice riferendosi alla partecipazione al concorso, mio marito mi ha fatto una sorpresa ed ha effettuato l’iscrizione a mia insaputa. È stata una bella esperienza, un’occasione per staccare dal quotidiano. Sono molto felice di avere vinto, dedico la vittoria a mio marito, perché mi ha sempre sostenuta in questa avventura, a tutta la mia famiglia ed anche alle mie colleghe, senza le quali, che mi hanno sostituita al lavoro, non sarei potuta essere qui”.

Di seguito tutte le altre fasce assegnate:
“Miss Mamma Italiana Romantica” Catia Callegaro, 45 anni, casalinga, di Sant’Angelo di Piove (Padova), mamma di Daniel e Lisa di 18 e 16 anni, ha riportato Piazza della Libertà negli anni ’60 trasformandosi in una impeccabile Caterina Caselli in versione “rossa” proponendo il brano “Nessuno mi può giudicare”;
“Miss Mamma Italiana Eleganza” Carmela Balsamo, 40 anni, casalinga, di Polignano a Mare (Bari), mamma di Vivian e Vanessa di 17 e 7 anni, la frizzante pugliese ha raccontato una barzelletta;
“Miss Mamma Italiana Solare” Rossella Prandini, 35 anni, allevatrice di cani “russian toy”, di Rudiano (Brescia), mamma di Marco e Paolo di 10 e 6 anni; dolcissima e sempre sorridente, ha realizzato una composizione floreale con dei fiori recisi;
“Miss Mamma Italiana Glamour” Debora D’Avanzo, 32 anni, casalinga, di Arezzo, mamma di Daniel, Samuel e Devid di 15, 12 e 3 anni, si è calata nei panni della “locandiera” di Goldoni, coinvolgendo tutti e 3 i suoi figli ed il marito David e Piazza della Libertà;
“Miss Mamma Italiana Fashion” Melissa Cornacchione, 26 anni, beauty consulent, di Castelguelfo di Bologna, mamma di Thomas di 5 mesi; ha stupito il pubblico ballando sui pattini, un brano tratto dalla colonna sonora di “Grease”;
“Miss Mamma Italiana Simpatia” Stefania Girelli, 40 anni, infermiera professionale, di Verolanuova (Brescia), mamma di Lorenzo, Luca e Stefano, di 11, 5 e 4 anni, ha proposto un’energica danza tribale;
“Miss Mamma Italiana Sorriso” Vanessa Padovani, 28 anni, casalinga, di Massa Lombarda (Ravenna), mamma di Alessio e Thomas di 6 e 4 anni e del piccolo Mathias di 8 mesi (e con il sogno di avere una figlia femmina), insieme al marito ed al figlio Alessio, ha proposto un brano tratto dal musical “Gocce di pioggia”;
“Miss Mamma Italiana Sprint” Giulia Rizzardi, 40 anni, casalinga, di Colonnella (Teramo), mamma di Alessio, Diana e Leonardo di 10, 5 e 2 anni e del piccolo Gabriel di 7 mesi, insieme al marito Vincenzo, ha coinvolto il pubblico, cantando “Felicità” di Al Bano e Romina Power;
“Miss Mamma Italiana Radiosa” Michela Zavalloni, 40 anni, insegnante di fitness e zumba, di Cesena, mamma di Sofia, Diego e Nicole di 11, 9 e 6 anni, la più “energica” delle mamme in gara, sempre allegra e sorridente, ha proposto una coreografia insieme ai suoi 3 bimbi;
“Miss Mamma Italiana Dolcezza” Eurosia Ciabattoni, 36 anni, impiegata ed istruttrice di fitness, di Monsampaolo del Tronto (Ascoli Piceno), mamma di Sebastiano e Viola di 9 e 5 anni; capelli castani e occhi verdi ed fisico scolpito da anni di allenamento, ha proposto una mini lezione di fitness insieme alla figlia Viola;
“Miss Mamma Italiana In Gambe” Elisa Materazzo, 36 anni, casalinga, di Viterbo, mamma di Cristian di 5 anni, fisico statuario e gambe “da urlo”, si è esibita in una sensualissima salsa, in compagnia del marito Diego.

Francesca di Raimondo e le altre mamme vincitrici di questa edizione saranno protagoniste del calendario “Miss Mamma Italiana 2015”. La serata è sta condotta da Daniele Perini e Monica Pignataro “Miss Mamma Italiana 2013”. “Miss Mamma Italiana” sostiene Arianne, associazione Onlus per la lotta all’Endometriosi, una malattia ancora oggi non molto conosciuta, che colpisce 3 milioni di donne italiane, in età fertile. Già dal prossimo luglio la “TeMa Spettacoli” tornerà in pista con le nuove selezioni per il 2015. Le iscrizioni al concorso sono gratuite e maggiori informazioni si possono ottenere contattando la segreteria di “Miss Mamma Italiana” allo 0541.344300 o consultando il sito internet.