MILANO – “Quel che sapeva Maisie”, bambina nel mezzo di un divorzio

0

Giovedì 26 giugno, presso la multisala Colosseo, uscirà il nuovo film “Quel che sapeva Maisie”, diretto da Scott McGehee e David Siegel.

quel-che-sapeva-maisie-740x350La piccola Maisie è una bambina di sei anni, che guarda quello che le succede intorno con un’attenzione più spiccata rispetto alle sue coetanee. Si trova nel bel mezzo del divorzio dei genitori: la madre Susanna è una rock star, mentre il padre Lincoln è un mercante d’arte sempre impegnato nel suo lavoro. Entrambi decidono di risposarsi, in modo da ottenere la custodia della figlia, la quale dovrà sopportare tutta questa antipatica situazione.

Il film è basato sul romanzo “Ciò che sapeva Maisie”, scritto da Henry James nel 1897, e presenta il seguente cast: Onata Aprile (Maisie), Julianne Moore (Susanna) e Alexander Skarsgard (Lincoln).