SAREZZO – Infortunio in una ditta francese, grave un operaio valtrumplino

0

Sono definite gravi, ma stabili, le condizioni di Maurizio Pansera, il 46enne saretino ferito gravemente mercoledì scorso in un infortunio sul lavoro in Francia. L’uomo, per conto della ditta Aspiratori Otelli, stava lavorando all’installazione di un impianto di aspirazione fumi nella ditta Catidom, a Seynod, poco distante dalla città di Annency, nell’alta Savoia francese.

Preoccupazione a Sarezzo per le condizioni di Maurizio Pansera
Preoccupazione a Sarezzo per le condizioni di Maurizio Pansera

Per cause ancora in via di accertamento, a lavoro quasi ultimato il macchinario si è messo in movimento colpendo violentemente il capo di Maurizio Pansera che, trasportato in ospedale, è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. Subito si sono recati in Francia i familiari di Maurizio, i genitori Renato e Giuditta, la sorella Bettina e il cognato Diego Toscani sindaco di Sarezzo.

Nel paese della Valtrompia la notizia si è sparsa con rapidità e l’intera comunità, con discrezione e sincera commozione, è vicina alla famiglia nell’attesa di notizie che possano alleviare l’angoscia di queste ore. Maurizio Pansera, padre di due figlie di 16 e 12 anni, è ritenuto un tecnico esperto e da oltre vent’anni svolge il lavoro di installazione e collaudo di impianti di aspirazione.